Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/220: BROOKS KOEPKA FA IL BIS ALL'US OPEN

Il terribile campo di Shinnecock Hills fa strage di big


TREVISO - Risale al 1891 la storia di questo percorso che nasce a 12 buche, alle porte di New York. Seguirono le altre 6 nel 1895, poi subì modifiche nel 1920, per essere completato nel 1931. Oggi il percorso è un par 70 di ben 6.808 metri. Da sempre considerato tra i più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il patrimonio gestito supera il miliardo, in aumento dell'11%

SOLIDARIETA' VENETO, CONTINUA LA CRESCITA

Il fondo pensione punta a 500mila iscritti in dieci anni


TREVISO - Il 2016 si chiude come anno da record per Solidarietà Veneto, principale fondo di previdenza integrativa regionale, partecipato da lavoratori e imprese.
Miglior crescita degli ultimi 9 anni, con più 4% e 51.340 iscritti. Quello da poco concluso è il quinto anno consecutivo con rendimenti positivi. Il patrimonio gestito supera il miliardo, in aumento dell'11% nel 2016.
Ma il fondo continua anche ad investire risorse sul territorio: finora circa 40 milioni di euro sono stati destinati titoli di debito (come mini bond) di aziende del Nordest (da ProGest a Pasta Zara, alla Rigoni di Asiago) ed altri 24 milioni sono stati utilizzati, tramite fondi specializzati, per acquisire partecipazioni nel capitale sempre di pmi sempre del territorio. Nei prossimi mesi Solidarietà Veneto è pronta d investire un'ulteriore tranche tra 7 e 10 milioni di euro in un nuovo fondo di equity.

"I margini di crescita - sottolinea il presidente Andrea Tomat - sono ancora notevoli, soprattutto in alcune province e in alcuni settori". L'obiettivo è raddoppiare il numero degli iscritti, ma, se verrà confermato  il trend di crescita attuale, in un decennio, spiegano i vertici, non pare irrraggiungibile il traguardo di mezzo milioni di iscritti. Un boom a cui andrebbe di pari passo anche l'incremento del patrimonio e della quota reinvestita sul territorio, fissata intorno al 7% del valore complessivo.

Tra i temi su cui il fondo previdenziale punta per l'anno in corso anche la cosiddetta Rita, la possibilità di anticipo pensionistico: in sostanza, come spiega il direttore Paolo Stefan, gli iscritti possono chiedere di andare in pensione qualche anno prima, utilizzando il capitale accumulato nel fondo per anticipare l'assegno Inps, anzichè per integrarlo dopo la normale messa a riposo. Sono già un migliaio i lavoratori aderenti a Solidarietà che potrebbero usufruire di questo meccanismo.

Galleria fotograficaGalleria fotografica