Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il patrimonio gestito supera il miliardo, in aumento dell'11%

SOLIDARIETA' VENETO, CONTINUA LA CRESCITA

Il fondo pensione punta a 500mila iscritti in dieci anni


TREVISO - Il 2016 si chiude come anno da record per Solidarietà Veneto, principale fondo di previdenza integrativa regionale, partecipato da lavoratori e imprese.
Miglior crescita degli ultimi 9 anni, con più 4% e 51.340 iscritti. Quello da poco concluso è il quinto anno consecutivo con rendimenti positivi. Il patrimonio gestito supera il miliardo, in aumento dell'11% nel 2016.
Ma il fondo continua anche ad investire risorse sul territorio: finora circa 40 milioni di euro sono stati destinati titoli di debito (come mini bond) di aziende del Nordest (da ProGest a Pasta Zara, alla Rigoni di Asiago) ed altri 24 milioni sono stati utilizzati, tramite fondi specializzati, per acquisire partecipazioni nel capitale sempre di pmi sempre del territorio. Nei prossimi mesi Solidarietà Veneto è pronta d investire un'ulteriore tranche tra 7 e 10 milioni di euro in un nuovo fondo di equity.

"I margini di crescita - sottolinea il presidente Andrea Tomat - sono ancora notevoli, soprattutto in alcune province e in alcuni settori". L'obiettivo è raddoppiare il numero degli iscritti, ma, se verrà confermato  il trend di crescita attuale, in un decennio, spiegano i vertici, non pare irrraggiungibile il traguardo di mezzo milioni di iscritti. Un boom a cui andrebbe di pari passo anche l'incremento del patrimonio e della quota reinvestita sul territorio, fissata intorno al 7% del valore complessivo.

Tra i temi su cui il fondo previdenziale punta per l'anno in corso anche la cosiddetta Rita, la possibilità di anticipo pensionistico: in sostanza, come spiega il direttore Paolo Stefan, gli iscritti possono chiedere di andare in pensione qualche anno prima, utilizzando il capitale accumulato nel fondo per anticipare l'assegno Inps, anzichè per integrarlo dopo la normale messa a riposo. Sono già un migliaio i lavoratori aderenti a Solidarietà che potrebbero usufruire di questo meccanismo.

Galleria fotograficaGalleria fotografica