Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dalla nazionale rilasciati Allan, Bronzini, Esposito e Minto

BENETTON RUGBY, TORNANO QUATTRO AZZURRI

I Leoni, però, perdono De Marchi per il resto della stagione


TREVISO - Il Benetton Treviso potrà contare anche su quattro azzurri per la prossima gara di Pro 12, sabato a Cardiff: Tommaso Allan, Giorgio Bronzini, Angelo Esposito e Francesco Minto. Il citì Connor O'Shea e lo staff della nazionale, infatti, hanno rimesso a disposizione del club di appartenza i giocatori convocati per la terza giornata dell’RBS 6 Nazioni 2017 del 26 febbraio contro l’Inghilterra.
Di contro, però, i Leoni perdono Alberto De Marchi per il resto della stagione: il 30enne pilone, in seguito ad uno scontro di gioco avvenuto durante il match disputatosi allo stadio Monigo lo scorso 12 febbraio contro Leinster, mercoledì è stato sottoposto a un intervento chirurgico a causa della rottura del tendine distale del bicipite brachiale del braccio sinistro. L’operazione è stata eseguita all’ospedale di Abano Terme. Le tempistiche di recupero, comunica la società biancoverde, lo renderanno indisponibile sino al termine della stagione sportiva in corso.
Si allunga così la lista degli atleti out nella rosa a disposizione di coach Crowley.

Ecco l'aggiornamento della situazione infortunati da parte dello staff medico del Benetton:


Marco Barbini: sta seguendo il programma di recupero post operatorio a causa della lesione del cercine posteriore della spalla destra.

Filippo Filippetto: prosegue il programma di recupero in seguito all’intervento chirurgico per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro.

Luca Morisi: prosegue il programma di recupero in seguito all’intervento chirurgico per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro.

Cherif Traore: prosegue il programma di riabilitazione per la lussazione della spalla sinistra.

Alessandro Zanni: prosegue il programma di recupero in seguito all’intervento chirurgico per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro.

Gli atleti sopra elencati sono da ritenersi indisponibili sino a fine stagione. A questi si aggiungono le momentanee indisponibilità di:

Simone Ferrari: ha subito uno stiramento al polpaccio destro per cui sta seguendo il programma di riabilitazione. Probabile rientro al termine dell’RBS Sei Nazioni 2017.

Filippo Gerosa: ha riportato un trauma contusivo all’acriomion claveare della spalla sinistra nel match contro Leinster. Da valutare un suo possibile rientro nei prossimi 15 giorni.

Jayden Hayward: sta seguendo il programma di riabilitazione a causa dei problemi di pubalgia. Non è possibile dare delle precise tempistiche di recupero.

Nicola Quaglio: verrà operato la prossima settimana a causa della frattura del quinto metatarso del piede sinistro. Le tempistiche di recuperano verranno definite post operazione.

Infine Tommaso Benvenuti, Ornel Gega, Edoardo Gori, Luke McLean, Abraham Steyn, convocati con la nazionale maggiore, dovranno rimanere a riposo.