Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Una De' Longhi in una situazione di emergenza a Ferrara

SENZA UN USA E SACCAGGI TVB NELLA TANA DELLA BONDI

La Torre: "Per vincere bisognerÓ difendere forte"


TREVISO - La De' Longhi Treviso Basket, prima in classifica con 30 punti nel girone Est di A2 dopo la vittoria di sabato scorso con la Virtus Bologna, domenica alle 18.00 sarà in trasferta al PalaHilton di Ferrara per la 22° giornata di campionato contro la Bondi Ferrara.  All'andata al Palaverde vinse Treviso 82-71 (17 Saccaggi e 15 Fantinelli) ma domani non ci saranno DeCosey (tagliato) e Saccaggi (infortunato). Prevista una numerosa rappresentanza trevigiana al PalaHilton, già completati due pullmann e parecchi arriveranno cn mezzi propri.
GLI AVVERSARI Dopo la vittoria con la Virtus Bologna in infrasettimanale, domenica scorsa invece gli estensi che sono 13° in classifica con 16 punti, hanno perso in casa per 62-85 contro Imola con 15 di Cortese e 10 di Moreno e Pellegrino. La squadra di coach Furlani ha i due USA Laurence Bowers (19.5 punti e 6 rimbalzi) e Terrence Roderick (16 punti abbondanti e 3.9 assist) come principali terminali assieme a Cortese che viaggia a 15 di media con il 36% da tre. In doppia cifra media anche Pellegrino (10.7 punti e 5.5 rimbalzi)
ARBITRI : Brindisi, Pierantozzi e Vita
Dichiarazioni Andrea La Torre, ala di TVB: "E' un buon periodo, mi sto allenando bene e i compagni mi aiutano molto, sono contento degli spazi che ho in campo e dell'intesa con coach e compagni. Dopo qualche partita non eccezionale con la Virtus abbiamo dimostrato il nostro valore ed ora in questa seconda parte della stagione cerchiamo di continuare di questo passo.
Domenica siamo a Ferrara, un campo difficile e una squadra forte, atletica e con giocatori importanti come Roderick che è un americano fortissimo. Loro sono una squadra che va ad ondate, quando si accendono il loro contropiede e il loro tiro da tre puo' fare male. Sara' nostro compito rispondere con il massimo dell'energia, senza pause che possono essere pericolose contro una squadra che ha nelle mani break importanti. Per vincere dovremo difendere e controllare i ritmi, giocando con aggressività e tenendo fisicamente i loro attaccanti, impedendo loro di accendersi e prendere fiducia."