Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dopo un buon primo tempo ripresa con 6 mete e 40 punti subiti

CARDIFF SUONA IL BLUES AL BENETTON ╚ BATOSTA 57-20

Di McKinley ed Esposito le marcature trevigiane


CARDIFF - Altra pesante sconfitta per il Benetton, travolto dai Blues soprattutto nella ripresa, in cui ha subito 6 delle 8 mete e 40 punti. Al 3’ i padroni di casa passano in vantaggio con la meta di Nick Williams, trasforma Shingler. Leoni che reagiscono immediatamente approfittando della poca disciplina gallese. Così in pochi minuti accorciano le distanze con Tebaldi che fa 2 su 2 dalla piazzola.
Blues che tornano a farsi sotto schiacciando i Leoni all’interno dei propri 22 metri, passaggio lungo di Shingler che per poco non trova Scully. Prezioso l’intercetto dei biancoverdi che di fatto evita la meta avversaria. Gallesi che poco dopo si ripropongono in attacco, irregolarità commessa dai biancoverdi. Questa volta Shingler preferisce la soluzione più facile e va per i 3 punti. Il suo calcio è dentro. Al 35’ gli uomini di Crowley si fanno sentire, Ian McKinley riceve l’ovale e schiaccia oltre la linea, segue la trasformazione di Tebaldi. E’ la giocata che porta i Leoni in vantaggio e li vede condurre il match 13 a 10. Ma sullo scadere di primo tempo i padroni di casa rispondono con la meta di Scully, Shingler dalla piazzola non sbaglia.
I primi dieci minuti della ripresa sono fatali per i Leoni. I gallesi realizzano tre mete, a siglarle sono: Shingler, Bennett e Dacey; il numero 12 di casa non sbaglia nessuna delle trasformazioni. I biancoverdi provano a rendere il passivo meno pesante con la meta di Esposito trasformata dal solito Tebaldi. Purtroppo i padroni di casa riconquistano il possesso dell’ovale e ne approfittano per marcare altre tre mete prima del fischio finale. Le marcature portano i nomi di Halaholo, Morgan e Cuthbert.

CARDIFF BLUES-BENETTON TREVISO 57-20
CARDIFF BLUES Morgan; Cuthbert, Halaholo (st 19‘ Smith), Shingler, Scully (st 26‘ James); Anscombe, L. Williams (st 26‘ T. Williams); N. Williams (st 18‘ Myhill), Bennett, Cook; Hoeata, Earle (st 31‘ Down); Filise (st 1‘ Andrews), Dacey (st 30‘ Rees), Gill (st 1‘ Domachowski). All. Wilson.
BENETTON TREVISO Sperandio; Tagicakibau, Iannone (st 18‘ Buondonno), Allan, Esposito (st 22‘ Odiete); McKinley, Tebaldi (st 26‘ Bronzini); Barbieri, Minto, Lazzaroni; Budd (st 33‘ Santamaria), Paulo; Pasquali (st 31‘ Rossetto), Bigi (pt 27‘ Giazzon, st 22‘ Bigi), Zani (st 20‘ Zanusso). A disp. Montauriol. All. Crowley.
ARBITRO: Lacey (Irlanda).
MARCATORI Pt 3’ m. N. Williams tr. Shingler, 9’ e 14’ p. Tebaldi, 31’ p. Shingler, 35’ m. McKinley tr. Tebaldi, 39’ m. Scully tr. Shingler. St 1’ m. Shingler tr. Shingler, 4’ m. Bennett tr. Shingler, 9’ m. Dacey tr. Shingler, 12’ m. Esposito tr. Tebaldi, 15’ m. Halaholo tr. Shingler, m. Morgan tr. Shingler, 39’ m. Cuthbert.
 NOTE Primo tempo 17-13. Calci: Shingler 8/9, Tebaldi 4/4. Man of the match: Morgan.