Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/177: I GIORNALISTI GOLFISTI SONO SALITI IN MONTAGNA

Ad Asiago, Petersberg e St. Vigil l'"Alps tour" dell'Aigg


TREVISO - Per il secondo anno consecutivo, con l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti ci siamo concessi un trio di gare di montagna su mete belle e impegnative, in Veneto e in Alto Adige: il Golf Asiago nell’altipiano dei Sette Comuni, il Petersberg a Monte San Pietro - Nova...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/176: IN PORTOGALLO IL CAMPIONATO EUROPEO DI GOLF PARALIMPICO

Tra i protagonisti azzurri anche Pietro Andrini di Ca' della Nave


QUINTA DO LAGO - È talvolta impressionante pensare a dove può arrivare l’essere umano con la propria volontà. Persone portatrici di gravissimi handicap, come la cecità, che riescono a praticare determinate discipline sportive, financo lo sci. In questo caso...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/175: PARLA INGLESE L'OPEN DE FRANCE

Tommy Fleetwood vince l'evento Rolex Series di Parigi


PARIGI - È partito il giorno 29 giugno a Guyancourt, al golf National nei pressi di Parigi, il maggior incontro della stagione golfistica 2017, l’evento Rolex Series del Tour europeo “Race to Dubai”, l’HNA Open de France. È una tappa importante del circuito...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incontro organizzato da Circolo Letterario, Centro Bembo e gruppo SiDonna

GIULIANA SGRENA: SEQUESTRO, TERRORISMO E DISCRIMINAZIONE FEMMINILE

Giovedì 23 febbraio ore 20.45, biblioteca comunale Valdobbiadene


VALDOBBIADENE - Il suo sequestro in Iraq, la sua liberazione e la morte di Nicola Calipari, il terrorismo e i nuovi scenari di guerra. Di questo e tanto altro ancora parlerà Giuliana Sgrena giovedì 23 febbraio ore 20.45 nell'auditorium della biblioteca comunale di Valdobbiadene.

La giornalista e scrittrice, cronista di guerra in Somalia, Palestina, Afganistan, Algeria e Iraq ha seguito da vicino le vicende legate alla primavera araba ed è quindi considerata una profonda conoscitrice del mondo islamico, con particolare riguardo alla situazione femminile. Numerosi i reportage che ha realizzato dai teatri di guerra dell'Africa e del Medio Oriente dove nel 2005 a Baghdad fu sequestrata dalla "resistenza irachena"

L'ultimo suo libro “Dio odia le donne” sarà uno spunto di riflessione per l'incontro organizzato dal Circolo Letterario di Valdobbiadene, dal Centro Bembo e dal gruppo SiDonna. Nel libro l'autrice svela le forme di discriminazione femminile nelle tre principali religioni monoteiste. La giornalista denuncia fenomeni estremi di quell'odio che si concretizza nell'infibulazione, negli stupri di guerra e in tragedie dolorosamente quotidiane come il femminicidio.
A condurre l'incontro Adriana Rasera.
L'ingresso è libero.

Auditorium della Biblioteca Comunale
via Piva, 53 - Valdobbiadene