Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA È VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incontro organizzato da Circolo Letterario, Centro Bembo e gruppo SiDonna

GIULIANA SGRENA: SEQUESTRO, TERRORISMO E DISCRIMINAZIONE FEMMINILE

Giovedì 23 febbraio ore 20.45, biblioteca comunale Valdobbiadene


VALDOBBIADENE - Il suo sequestro in Iraq, la sua liberazione e la morte di Nicola Calipari, il terrorismo e i nuovi scenari di guerra. Di questo e tanto altro ancora parlerà Giuliana Sgrena giovedì 23 febbraio ore 20.45 nell'auditorium della biblioteca comunale di Valdobbiadene.

La giornalista e scrittrice, cronista di guerra in Somalia, Palestina, Afganistan, Algeria e Iraq ha seguito da vicino le vicende legate alla primavera araba ed è quindi considerata una profonda conoscitrice del mondo islamico, con particolare riguardo alla situazione femminile. Numerosi i reportage che ha realizzato dai teatri di guerra dell'Africa e del Medio Oriente dove nel 2005 a Baghdad fu sequestrata dalla "resistenza irachena"

L'ultimo suo libro “Dio odia le donne” sarà uno spunto di riflessione per l'incontro organizzato dal Circolo Letterario di Valdobbiadene, dal Centro Bembo e dal gruppo SiDonna. Nel libro l'autrice svela le forme di discriminazione femminile nelle tre principali religioni monoteiste. La giornalista denuncia fenomeni estremi di quell'odio che si concretizza nell'infibulazione, negli stupri di guerra e in tragedie dolorosamente quotidiane come il femminicidio.
A condurre l'incontro Adriana Rasera.
L'ingresso è libero.

Auditorium della Biblioteca Comunale
via Piva, 53 - Valdobbiadene