Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il Centro infanzia del gruppo Benetto ospita cento bimbi

PONZANO CHILDREN COMPIE DIECI ANNI

Per festeggiare un laboratorio di cucina aperto alla comunitÓ


PONZANO - Ponzano Children, il centro infanzia del Gruppo Benetton, spegne le sue prime dieci candeline: la struttura, progettata dall'architetto spagnolo Alberto Campo Baeza, infatti, è attiva dal 2007. Oggi ospita circa cento bambini in età prescolare dai nove mesi ai sei anni, suddivisi tra i figli dei residenti dei comuni di Ponzano e limitrofi e quelli dei dipendenti Benetton. 
In occasione del "compleanno, il "Children" dà avvio ai festeggiamenti con “Incontri di gusto”: un laboratorio aperto alla comunità per far scoprire a genitori e bambini la cucina come luogo di incontro, sperimentazione e condivisione dei saperi.
Il primo appuntamento è per martedì 21 febbraio, a partire dall 16.45. Bambini, genitori e studenti con disabilità dell’Istituto Alberghiero Massimo Alberini, con cui Ponzano Children collabora da diversi anni, prepareranno insieme delle speciali "Crocchette con sorpresa" per condividere il piacere di approcciarsi al cibo, scoprendo colori, forme, sapori… in una parola il gusto di un’alimentazione sana.

L’incontro si inserisce nell’ambito di "Atelier del gusto": un progetto che mira a sensibilizzare i bambini e le loro famiglie sui temi del cibo, del gusto e della salute, attraverso laboratori e attività incentrati sui valori di bello, sano e salutare con una particolare attenzione verso frutta e verdura, elementi essenziali nell’alimentazione dei bambini fin dalla primissima infanzia che allo stesso tempo tengono dentro un forte valore estetico.

“Atelier del gusto”, a sua volta, rientra nell’approccio educativo di questo asilo, basato sull'idea di bambino e di educazione che trova le sue radici nell'esperienza educativa di Reggio Children, fondata sui valori della partecipazione delle famiglie, del lavoro collegiale di tutto il personale, dell’importanza dell’ambiente educativo attraverso un approccio che mette al centro la relazione, la ricerca, il benessere del bambino e della comunità.

“Incontri di gusto” è solo il primo degli appuntamenti aperti al territorio che si svilupperanno nei mesi di marzo e aprile con cui Ponzano Children vuole festeggiare i suoi primi dieci anni di attività con laboratori ed appuntamenti dedicati ai linguaggi del digitale e all’approfondimento sui temi legati all’alimentazione sana.