Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'iniziativa degli Alpini il 6-7 maggio: iscrizioni fino al 31 marzo

ASPETTANDO L'ADUNATA CON LA MARCIA DEI CENT'ANNI

Staffetta di 240 chilometri dalle sorgenti alla foce del Piave


TREVISO - La Marcia dei Cent'Anni "di qua e di là del Piave", che percorrerà il tragitto del fiume dalla sorgente alla foce, è in calendario sabato 6 e domenica 7 maggio, aspettando la 90esima Adunata degli Alpini.

239,7 km di staffetta non competitiva che partirà dal Monte Peralba, comune di Sappada, e giungerà fino a Cortellazzo, comune di Jesolo. Accanto all'avvenimento prettamente sportivo ci saranno momenti di commemorazione che coinvolgeranno la popolazione e i sindaci, con la deposizione di una corona lungo i 63 cippi, monumenti, lapidi, cimiteri militari e sacrari. Non mancheranno momenti di aggregazione e feste, sabato sera a Valdobbiadene e domenica sera a San Donà di Piave. Poiché il Piave è il fiume della resistenza e poi della vittoria, verranno imbandierati i ponti lungo il tragitto.

“La marcia dei Cent'Anni – spiegano gli Alpini – intende promuovere in occasione dell'Adunata del Piave nella ricorrenza dei cento anni della Grande Guerra, la conoscenza del territorio sotto il profilo paesaggistico e storico, valorizzando il recupero dei monumenti dedicati alla memoria dei caduti. Con il passaggio dei comuni bagnati dal Piave intendiamo portare un messaggio di pace, di amicizia, di fratellanza e di solidarietà tra le genti del fiume sacro”.

La manifestazione è promossa dalla Sezione Ana di Conegliano, in collaborazione con le consorelle di Treviso, Valdobbiadene, Vittorio Veneto, organizzatrici dell'Adunata, oltre a quelle i Belluno, Cadore, Feltre, Venezia e con l'Asd Marcia del Piave.

I partecipanti dovranno provvedere al tesseramento Ana, indispensabile per la copertura assicurativa. I cambi programmati per il passaggio del testimone sono 27, ogni 10 km circa, e la staffetta sarà composta da un minimo di 6 e un massimo di 15 persone, l'andatura sarà di 10,5 km/h in gruppo e con cambi regolari presso i ristori.
La partenza di sabato è fissata alle ore 6.45 dalle sorgenti del Piave, monte Peralba, e l'arrivo a Valdobbiadene alle 20.30; è prevista una sosta intermedia e la partecipazione alla festa “Suoni Canti Immagini della Grande Guerra”.
Domenica 7 maggio si parte da Valdobbiadene alle ore 8 e si arriva a Cortellazzo alle ore 18.
I partecipanti dovranno rispettare il codice della strada e saranno preceduti e seguiti da mezzi dell'organizzazione con i lampeggianti; sarà inoltre garantita la presenza di un'ambulanza.

La manifestazione avrà luogo qualsiasi siano le condizioni atmosferiche.
Le iscrizioni chiuderanno il 31 marzo

Per maggiori informazioni:
Il modulo di iscrizione è recuperabile al sito e nella pagina facebook