Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/256: FRANCESCO MOLINARI CAMPIONE ALL'ARNOLD PALMER

Fantastico ultimo giro e vittoria del torinese


ORLANDO (FLORIDA) - Torna in campo Francesco Molinari. Lo fa ancora una volta nel leggendario sito di “Arnold Palmer Invitational”. Il torneo (7-10 marzo), dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, si gioca al Bay Hill Club & Lodge (par 72), di Orlando in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/255: FRANCESCO SECCO APRE LA STAGIONE A "I SALICI"

Il club pių vicino alla cittā di Treviso prosegue il rinnovamento


TREVISO - Golf Club “I Salici”, un bel giardino dove giocare a Golf. Per me una montagna di ricordi.Non sono del tutto compiuti gli impegnativi lavori al Golf Club “I Salici”, opere intese a rendere il club più importante nel complesso della Ghirada, la cittadella...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/254: IN MESSICO IL RIENTRO IN CAMPO DI FRANCESCO MOLINARI

Il torinese chiude 17° nel torneo vinto da Dustin Johnson


CITTA' DEL MESSICO - Il campionato mondiale messicano segna il rientro in campo di Francesco Molinari, nella prima delle contese stagionali del World Golf Championship. Il torneo si disputa al Club de Golf Chapultepec di Città del Messico, con un montepremi di 10.250.000 dollari....continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'iniziativa degli Alpini il 6-7 maggio: iscrizioni fino al 31 marzo

ASPETTANDO L'ADUNATA CON LA MARCIA DEI CENT'ANNI

Staffetta di 240 chilometri dalle sorgenti alla foce del Piave


TREVISO - La Marcia dei Cent'Anni "di qua e di là del Piave", che percorrerà il tragitto del fiume dalla sorgente alla foce, è in calendario sabato 6 e domenica 7 maggio, aspettando la 90esima Adunata degli Alpini.

239,7 km di staffetta non competitiva che partirà dal Monte Peralba, comune di Sappada, e giungerà fino a Cortellazzo, comune di Jesolo. Accanto all'avvenimento prettamente sportivo ci saranno momenti di commemorazione che coinvolgeranno la popolazione e i sindaci, con la deposizione di una corona lungo i 63 cippi, monumenti, lapidi, cimiteri militari e sacrari. Non mancheranno momenti di aggregazione e feste, sabato sera a Valdobbiadene e domenica sera a San Donà di Piave. Poiché il Piave è il fiume della resistenza e poi della vittoria, verranno imbandierati i ponti lungo il tragitto.

“La marcia dei Cent'Anni – spiegano gli Alpini – intende promuovere in occasione dell'Adunata del Piave nella ricorrenza dei cento anni della Grande Guerra, la conoscenza del territorio sotto il profilo paesaggistico e storico, valorizzando il recupero dei monumenti dedicati alla memoria dei caduti. Con il passaggio dei comuni bagnati dal Piave intendiamo portare un messaggio di pace, di amicizia, di fratellanza e di solidarietà tra le genti del fiume sacro”.

La manifestazione è promossa dalla Sezione Ana di Conegliano, in collaborazione con le consorelle di Treviso, Valdobbiadene, Vittorio Veneto, organizzatrici dell'Adunata, oltre a quelle i Belluno, Cadore, Feltre, Venezia e con l'Asd Marcia del Piave.

I partecipanti dovranno provvedere al tesseramento Ana, indispensabile per la copertura assicurativa. I cambi programmati per il passaggio del testimone sono 27, ogni 10 km circa, e la staffetta sarà composta da un minimo di 6 e un massimo di 15 persone, l'andatura sarà di 10,5 km/h in gruppo e con cambi regolari presso i ristori.
La partenza di sabato è fissata alle ore 6.45 dalle sorgenti del Piave, monte Peralba, e l'arrivo a Valdobbiadene alle 20.30; è prevista una sosta intermedia e la partecipazione alla festa “Suoni Canti Immagini della Grande Guerra”.
Domenica 7 maggio si parte da Valdobbiadene alle ore 8 e si arriva a Cortellazzo alle ore 18.
I partecipanti dovranno rispettare il codice della strada e saranno preceduti e seguiti da mezzi dell'organizzazione con i lampeggianti; sarà inoltre garantita la presenza di un'ambulanza.

La manifestazione avrà luogo qualsiasi siano le condizioni atmosferiche.
Le iscrizioni chiuderanno il 31 marzo

Per maggiori informazioni:
Il modulo di iscrizione è recuperabile al sito e nella pagina facebook