Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sabato 25 febbraio ore 18 Spazio Paraggi, inaugurazione e proclamazione vincitore

WE ART OPEN, CONCORSO PER LE ARTI CONTEMPORANEE

Mostra dell'associazione di promozione sociale veneziana No Title Gallery


TREVISO -  Sarà inaugurata sabato 25 febbraio alle ore 18 all'interno di Spazio Paraggi la mostra “We Art Open”. L'iniziativa dell'associazione di promozione sociale veneziana No Title Gallery verrà ospitata comprende un concorso per le arti contemporanee il cui scopo è scovare le ricerche artistiche più interessanti e innovative attuali: una giuria di giovani esperti del settore ha analizzato le numerose partecipazioni pervenute e selezionato 7 artisti basandosi su criteri di qualità, originalità e attualità.
La giovane giuria è composta da Clara Madaro per la sezione pittura e grafica, Lorenzo Madaro per scultura e installazione, Serena Achilli per fotografia e Federica Fiumelli per video arte.
Lo staff di No Title Gallery ha selezionato altri 5 artisti che si sono distinti per interessanti ricerche e produzioni.
Gli artisti Collettivo Dove e Quando, Valentina Biasetti, Donato Eugenio, Luigi Loquarto, James Joystick and the Holy Days, Paula Sunday, Stefano Zaratin saranno affiancati da Gianni Botteon, Simone Del Pizzol, Michele Ferrarini, Ilaria Gasparroni ed Elisa Viotto nello spazio dell'associazione trevigiana.



Sabato 25 inoltre Alessandro di Gregorio, direttore artistico di Basement Project Room di Fondi (LT), selezionerà un artista con cui collaborare quest’anno.

L'ingresso alla mostra è gratuito. Sarà visitabile fino al 19 marzo: dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 19.00; sabato e domenica dalle 16.30 alle 20.00.

In partnership con Basement Project Room.



Per maggiori informazioni:
www.spazioparaggi.it

Spazio Paraggi:
via Pescatori 23, Treviso