Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Nei nostri studi Barbara Turcolin e il dott. Franco Tramarin

TORNA DI.SEGNO IN.FORMA IL CONCORSO DI ZONA FRANCA

E stasera il salotto in Piazza a Palazzo Giacomini


ODERZO/MOTTA - L’Associazione culturale Zona Franca, nell’ambito del progetto “Tra realtà e illusione // ZonaFest2017”, presenta la seconda edizione del concorso artistico “Ridere sul serio // Di.segno In.forma” per bambini e ragazzi tra i 5 e i 17 anni.

Ridere è una chiave universale che apre mille porte e abbatte barriere. Un linguaggio che insegna culture ed emozioni” - sottolinea Barbara Turcolin, presidente di Zona Franca.
Aderire al concorso “Ridere sul serio” significa partecipare a un’esperienza di comunicazione grafico-artistica, con lo scopo di far ridere veramente.
L’effetto secondario del progetto è coinvolgere le persone adulte vicine ai protagonisti del concorso (es. iscrizione, regolamento, spunti e riflessioni, idee, materiali, invio digitale o cartaceo, ecc.).
L’insieme degli elaborati in concorso permetterà agli adulti di comprendere ancora di più il linguaggio e il mondo dei bambini e dei ragazzi.
Ma il concorso non è l’unico impegno di Zona Franca.

Si parte questa sera con ZonaFrancaIncontra . Il Salotto in piazza un incontro informale come solo un salotto può essere a Palazzo Giacomini a Motta di Livenza.

Colloquio basato sulle parole MODERNITÀ e TRADIZIONE con storie, sensazioni, idee.

Altra occasione sono 5 laboratori artistico-creativi per la promozione della comunicazione attiva di giovani e adulti.
Un percorso affascinante segnato da parole.
Parole normali viste da angolazioni speciali e parole speciali trattate come tali
Un programma dedicato alle parole, al loro significato, uso e alla loro forza creativa ed evocativa.
L’unione di creatività, fantasia e voglia di mettersi in gioco faranno da ponte tra l’ascolto di sé e il dialogo con gli altri.
L’insieme di emozioni, riflessioni e risorse potrà dare impulso a rinnovate prospettive personali e sociali.