Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/256: FRANCESCO MOLINARI CAMPIONE ALL'ARNOLD PALMER

Fantastico ultimo giro e vittoria del torinese


ORLANDO (FLORIDA) - Torna in campo Francesco Molinari. Lo fa ancora una volta nel leggendario sito di “Arnold Palmer Invitational”. Il torneo (7-10 marzo), dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, si gioca al Bay Hill Club & Lodge (par 72), di Orlando in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/255: FRANCESCO SECCO APRE LA STAGIONE A "I SALICI"

Il club più vicino alla città di Treviso prosegue il rinnovamento


TREVISO - Golf Club “I Salici”, un bel giardino dove giocare a Golf. Per me una montagna di ricordi.Non sono del tutto compiuti gli impegnativi lavori al Golf Club “I Salici”, opere intese a rendere il club più importante nel complesso della Ghirada, la cittadella...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/254: IN MESSICO IL RIENTRO IN CAMPO DI FRANCESCO MOLINARI

Il torinese chiude 17° nel torneo vinto da Dustin Johnson


CITTA' DEL MESSICO - Il campionato mondiale messicano segna il rientro in campo di Francesco Molinari, nella prima delle contese stagionali del World Golf Championship. Il torneo si disputa al Club de Golf Chapultepec di Città del Messico, con un montepremi di 10.250.000 dollari....continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdì 3 marzo ore 17.30 a San Nicolò, Treviso

DRAGONI E PRIGIONI VENEZIANE ALL'ASSEMBLEA DI ATENEO DI TREVISO

Alessandro Minelli parlerà di zoologia fantastica e Antonietta Pastore Stocchi di Francesco Apostoli


TREVISO - Appuntamento con l'ottava assemblea dell'Ateneo di Treviso  in programma venerdì 3 marzo alle ore 17.30 nel complesso di San Nicolò a Treviso.

Alessandro Minelli parlerà di “Draghi e chimere, centauri e sirene. Le regole della zoologia fantastica” mentre la professoressa Antonietta Pastore Stocchi parlerà del tema “Le «mie prigioni» di un veneziano: di Francesco Apostoli".

Le lettere Sirmiensi del veneziano Francesco Apostoli (1755-1816) sono una singolare e avvincente testimonianza autobiografica sulla deportazione da lui subita, come ricorda Pastore Stocchi, insieme agli aderenti alla Repubblica Cisalpina, dopo la momentanea vittoria degli Austro-Russi nel 1799. Il lungo viaggio terracqueo dei 130 prigionieri verso Sebenico e Petervaradino, attraverso la Croazia e la Slavonia, fino a Sirmio nella bassa Ungheria, iniziato con l'imbarco a Venezia per la Dalmazia, incatenati 5 a 5, sulla manzera, barcone per il trasporto buoi, alimenta un racconto epistolare coinvolgente. Melchiorre Cesarotti lo ha definito: “un misto di tragico e di comico, di toccante e di piccante, di riflessivo, di descrittivo che commuove, arresta, diverte e tiene in perpetuo esercizio il cuore e la mente”.

L'ottava assemblea dell'anno accademico 2016-2017 si terrà nella Sala Pavan del complesso di San Nicolò, Piazzetta Benedetto XI, 2, Treviso. C'è ampia possibilità di parcheggio nel park riservato del seminario.