Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A novembre la premiazione della XXXV edizione al Parco Gambrinus

PREMIO GAMBRINUS MAZZOTTI AL VIA, TEMPO FINO AL 9 GIUGNO

In gara le sezioni “Montagna”, “Esplorazione” e “Finestra sulle Venezie"


I vincitori dell'edizione 2016 con il patron di Gambrinus, Adriano Zanotto TREVISO - Riparte il Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti”, prestigioso concorso “per libri di montagna, alpinismo, esplorazione - viaggi, ecologia e paesaggio, artigianato di tradizione e Finestra sulle Venezie sulla civiltà veneta” dedicato alla figura e all’opera di Giuseppe Mazzotti, eclettico intellettuale trevigiano (scrittore, alpinista, gastronomo, salvatore delle ville venete, per lunghi anni consigliere del Touring Club Italiano). Per la XXXV edizione saranno in gara le sezioni “Montagna: cultura e civiltà”, “Esplorazione – viaggi” e “Finestra sulle Venezie, per opere riguardanti aspetti della civiltà, della cultura territoriale ed ambientale del mondo veneto”.

Ognuna delle tre sezioni di gara avrà un vincitore (a cui spetterà il premio di duemila euro), la selezione spetterà alla Giuria del Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti”, che quest’anno vede due nuovi ingressi: Loredana Capuis, già professore associato presso il Dipartimento di Archeologia dell’Università di Padova, e Francesco Vallerani, professore ordinario di Geografia all’Università Ca’ Foscari di Venezia.
Gli altri componenti della Giuria sono Dario Benetti, Mirella Tenderini e Alessandra Viola, Franco Viola, Italo Zandonella Callegher.

Il Premio, promosso dall’Associazione “Premio Letterario Giuseppe Mazzotti”, patrocinato e sostenuto dal Touring Club Italiano, dal Comune di San Polo di Piave, dalla Regione del Veneto, dal Club Alpino Italiano, da Valcucine Spa, da Montura, da Latteria Soligo e dalla Confraternita del Raboso Piave, con il contributo di Eclisse, Unindustria Treviso e Inglass, è riservato a opere scritte o tradotte in italiano pubblicate dal 1° gennaio 2015 al 31 maggio 2017.

Il bando scadrà il 9 giugno 2017, l'annuncio delle opere vincitrici e di quelle eventualmente segnalate avverrà a metà ottobre e la cerimonia delle premiazioni si terrà al Parco Gambrinus di San Polo di Piave (Treviso), sabato 18 novembre 2017 alle 16,30. Particolarmente attesa sarà l’assegnazione, durante la serata conclusiva, del Super Premio “La Voce dei Lettori” di tremila euro, determinato dal voto di preferenza di una consulta di 40 lettori (rappresentanti del mondo della cultura, dell’associazionismo, della comunicazione, della scuola, dell’università) fra le tre opere già premiate dalla Giuria.

Per informazioni, Segreteria del Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti”: tel. 0422 855609 – fax 0422 802070; e-mail message@premiomazzotti.it; www.premiomazzotti.it