Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Invitate aziende, Confcommercio e istituzioni; "Tutele l'occupazione"

INCENDIO AL PARCO STELLA, VERTICE SUL FUTURO DEI LAVORATORI

Lo chiedono i sindacati dopo il rogo di Unieuro e Brico


ODERZO - Convocare con urgenza un tavolo di discussione e di lavoro tra tutti i soggetti interessati. E' quanto chiedono i sindacati Cgil Cisl e Uil all'indomani del rogo che ha devastato il centro commerciale Parco Stella di Oderzo, distruggendo i grandi magazzini Unieuro ed Eurobrico. Lo scopo è dare immediate risposte reddituali ai dipendenti delle due società, una cinquantina circa, e verificare le ricadute occupazionali sul territorio e nella realtà commerciale Parco Stella.
"Nella mattinata odierna – spiegano i segretari generali Nadia Carniato, Filcams Cgil Treviso, Edoardo Dorella, Fisascat Cisl Treviso-Belluno, e Massimo Marchetti, Uiltucs Belluno Treviso – abbiamo invitato tutte le parti interessate, in particolare le aziende Unieuro srl e Eurobrico spa, le rappresentanze datoriali Unascom Confcommercio e le istituzioni, Prefettura, Provincia e Comune di Oderzo a dare vita a un confronto operativa sulle sorti dei lavoratori impiegati nelle due importanti attività commerciali della zona. Sentiamo il dovere di dare subito risposte a chi attualmente vive una situazione di disagio a causa dell'incendio e aprire una riflessione strategica di carattere territoriale".