Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/177: I GIORNALISTI GOLFISTI SONO SALITI IN MONTAGNA

Ad Asiago, Petersberg e St. Vigil l'"Alps tour" dell'Aigg


TREVISO - Per il secondo anno consecutivo, con l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti ci siamo concessi un trio di gare di montagna su mete belle e impegnative, in Veneto e in Alto Adige: il Golf Asiago nell’altipiano dei Sette Comuni, il Petersberg a Monte San Pietro - Nova...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/176: IN PORTOGALLO IL CAMPIONATO EUROPEO DI GOLF PARALIMPICO

Tra i protagonisti azzurri anche Pietro Andrini di Ca' della Nave


QUINTA DO LAGO - È talvolta impressionante pensare a dove può arrivare l’essere umano con la propria volontà. Persone portatrici di gravissimi handicap, come la cecità, che riescono a praticare determinate discipline sportive, financo lo sci. In questo caso...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/175: PARLA INGLESE L'OPEN DE FRANCE

Tommy Fleetwood vince l'evento Rolex Series di Parigi


PARIGI - È partito il giorno 29 giugno a Guyancourt, al golf National nei pressi di Parigi, il maggior incontro della stagione golfistica 2017, l’evento Rolex Series del Tour europeo “Race to Dubai”, l’HNA Open de France. È una tappa importante del circuito...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Somme ingenti che dovevano essere investite in servizi"

"QUEL TRASLOCO È UNO SPRECO DI DENARO PUBBLICO"

Conte e Michielon contro lo spostamento dei Lavori pubblici all'Appiani


TREVISO - "Quali sono esattamente i costi che l’Amministrazione comunale di Treviso dovrà sostenere per rendere effettivo il trasferimento degli uffici del settore Lavori Pubblici da Palazzo Rinaldi al complesso Appiani e il relativo spostamento della biblioteca dei ragazzi a Piazza Rinaldi?". E' quanto chiede Mario Conte, capogruppo della Lega Nord in Consiglio comunale, insieme all'ex assessore Mauro Michielon, in un'interrogazione al sindaco Giovanni Manildo.

Secondo i due esponenti leghisti, la spesa da sostenere  sarà notevole (i due la stimano in "diverse centinaia di migliaia di euro") e perciò si domandano se non fosse più opportuno investire le risorse "in servizi per collettività invece di dare vita a questo risiko immobiliare "de noailtri'".


"Innazittutto fatichiamo a riconoscere la logica che sottende allo spostamento del settore Lavori Pubblici - scrivono Conte e Michielon -, che risulterà decentrato e disarticolato rispetto al contesto istituzionale di Ca’ Sugana e Palazzo Rinaldi. Ma soprattutto ci chiediamo se si tratti di una scelta opportuna, dato che lo spostamento dei Lavori Pubblici e quello della biblioteca dei ragazzi comporteranno spese importanti, legate all’acquisto dei mobili, al trasferimento dei sistemi elettronici e all’organizzazione degli spazi”.

Ancor più per queste ragioni, i rappresentanti del Carroccio nostrano considerano l'operazione uno spreco di denaro pubblico: "Le risorse, soprattutto di fronte alle emergenze che abbiamo davanti a cominciare da quella sulla casa, meriterebbero di essere investite su altro e con un senso di responsabilità e una capacità di governo che però questa gente non ha e non avrà mai".