Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In provincia le aziende al femminile sono una su cinque, in aumento

LE IMPRESE IN ROSA RESISTONO MEGLIO ALLA CRISI

Casartigiani racconta la storia di 11 artigiane della Marca


TREVISO - Le imprese in rosa della Marca resistono alla crisi, e lo fanno anche meglio delle altre. Nel 2016 le aziende a conduzione femminile sono aumentate di 102 unità, a fronte di un calo di 1.045 delle altre.
In provincia le ditte guidate da donne sono quasi una su cinque, in totale circa 15.700, e danno lavoro ad oltre 40mila addetti.
Poco meno della metà si occupa di servizi alla persona, un dato dovuto anche al peso delle cooperative sociali, dove alta è la presenza del gentil sesso. Una concentrazione elevata si registra anche nella moda e nelle attività di alloggio e ristorazione, ma i numeri sono in crescita pure in settori tradizionalmente maschili come il manifatturiero e la meccanica.
Al tema dell'imprenditoria femminile, Casartigiani - Artigianato Trevigiano sta dedicando un progetto, che, dopo un volume, ora si concretizza in un video documentario intitolato "Oltre la soglia": undici interviste ad altrettante artigiane che spiegano come hanno superato la crisi, in svariati comparti, dall'acconciatura alla metalmeccanica, dalla grafica all'abbiagliamento, dal laboratorio dove si costruiscono fisarmoniche a chi si è invetata la toilettatura per cani "a domicilio" con un camper.
Le donne imprenditrici, raccontando la loro storia, hanno ripercorso la nascita della loro attività e il loro ingresso nel mondo dell'artigianato e hanno suggerito alcuni consigli ai giovani che volessero intraprendere la stessa strada, ma hanno anche raccontato gli ostacoli affrontati. Su tutti, le annose difficoltà di concialiare lavoro e famiglia.
Sul problema, la stessa Camera, sta discutendo di un nuovo sistema integrato per i figli delle mamme lavoratrici, come ha ricordato la deputata trevigiana Simonetta Rubinato. E l'Osservatorio economico e sociale della Camera di commercio di Treviso e Belluno ha avviato uno studio sull'imprenditoria femminile e sugli strumenti di supporto alle imprenditrici in rosa.

Galleria fotograficaGalleria fotografica