Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prevista per l'8 ottobre, è una delle corse più apprezzate dal gentil sesso

MEZZA DI TREVISO E 8 MARZO, QUOTA PROMOZIONALE PER TUTTE LE DONNE

Domani le iscrizioni femminili costeranno 12 euro


TREVISO - Un sostanzioso sconto per tutte le donne nel giorno della loro Festa. Domani, 8 marzo, le iscrizioni al femminile alla Mezza di Treviso prevista per l'8 ottobre costeranno 12 euro.

Nel 2016 dei 2146 atleti giunti al traguardo della mezza maratona, organizzata dall'ex campione azzurro Salvatore Bettiol, ben 623 appartenevano al “gentil sesso”. Quasi un terzo; una percentuale anomala nel panorama delle corse italiane.
C'è un sottile filo rosa che parte dal centro storico di Treviso, segue il suggestivo coso del fiume Sile e infine torna a percorrere le vie del capoluogo della marca, 21 km che accomuna le prime tre edizioni e che anche quest'anno sembra non interrompersi.

Sin da quando è nata, la Mezza di Treviso, organizza iniziative che promuovono la partecipazione femminile. La prima, ormai classica, riguarda l'8 marzo.
Anche quest'anno, le donne che si iscriveranno nel giorno più rosa che ci sia, potranno approfittare di una quota d'iscrizione promozionale per assicurarsi un pettorale in vista della gara dell'8 ottobre.
L'iscrizione potrà avvenire nel corso delle 24 ore, seguendo la procedura online, attraverso il nuovo portale www.b4run.com

A cinque mesi esatti dalla Mezza di Treviso, premiata dalla Federazione italiana di atletica leggera con il prestigioso Silver Label per il livello tecnico raggiunto dalla gara e la qualità dei servizi offerti, l’8 marzo è un’ottima occasione per regalarsi o regalare la partecipazione ad una delle mezze maratone più attese della stagione.

Le iscrizioni alla Mezza di Treviso sono aperte anche per gli uomini: 20 euro la quota base.
Tremila i pettorali complessivamente disponibili.
Il conto alla rovescia è già iniziato.

La Mezza di Treviso – International Half Marathon ideata dall’ex campione azzurro Salvatore Bettiol (due partecipazioni olimpiche, secondo alla maratona di New York nel 1988 e di Londra nel 1990), ha debuttato il 12 ottobre 2014 con il nome di Treviso Half Marathon. Il percorso, sulla classica distanza dei 21,097 km, si sviluppa tra i Comuni di Treviso, Carbonera e Silea, offrendo ai partecipanti gli splendidi scorci della città d’arte e l’emozione di correre l’ultima parte di gara nel suggestivo scenario del Parco del Sile, il fiume di risorgiva più lungo d’Europa. Dopo il successo delle prime due edizioni, anche nel 2016 la Mezza di Treviso si è confermata la gara Fidal più partecipata della Marca e una delle prime cinque del Veneto, portando al traguardo 2.146 atleti in rappresentanza di 18 regioni e 61 province. I record della Mezza di Treviso appartengono al keniano Paul Kariuki Mwangi che nel 2016 ha corso in 1h01’25”, migliorando il primato della gara stabilito nel 2015 dal campione europeo di maratona Stefano Meucci, e alla keniana Hellen Jepkurgat, prima nel 2014 in 1h13’40”.
La prossima edizione si svolgerà l’8 ottobre 2017.

Salvatore Bettiol