Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Bloccato, lo straniero aveva con sè cinque ovuli di cocaina

SPACCIATORE SCARAVENTA LA BICICLETTA CONTRO I POLIZIOTTI

Per sfuggire all'arresto ha rischiato di provocare un incidente


TREVISO - Per sfuggire all'arresto si è buttato in mezzo al traffico del Put, rischiando di provocare un incidente, e poi ha scaraventato la bicicletta contro i poliziotti. Protagonista del roccambolesco inseguimento, uno spacciatore straniero.
Intorno alle 23 di lunedì, l'uomo stava percorrendo in bici viale Nino Bixio: alla vista della pattuglia della Polizia ha tentato di scappare. Gli agenti si sono subito messi alle sue calcagna: l'immigrato, vedendosi braccato, ha lanciato la bicicletta contro i poliziotti, colpendone uno. Il collega ha continuato però ad inseguirlo a piedi, mentre anche l'altro agente, riavutosi dalla botta, pur leggermente ferito, è risalito nell'auto di servizio ed ha bloccato la via al fuggitivo. Lo straniero ha fatto un ultimo, disperato tentativo di non essere colto sul fatto, gettando per terra un telefono cellulare e un sacchettino nero contenente una calza da donna con 5 ovuli di cocaina.
Accompagnato in Questura l'uomo, identificato per J. I. O., 45 anni, è stato arrestato per resistenza a P.U. e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Per l’arrestato è stata disposta la misura degli arresti domiciliari.