Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/177: I GIORNALISTI GOLFISTI SONO SALITI IN MONTAGNA

Ad Asiago, Petersberg e St. Vigil l'"Alps tour" dell'Aigg


TREVISO - Per il secondo anno consecutivo, con l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti ci siamo concessi un trio di gare di montagna su mete belle e impegnative, in Veneto e in Alto Adige: il Golf Asiago nell’altipiano dei Sette Comuni, il Petersberg a Monte San Pietro - Nova...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/176: IN PORTOGALLO IL CAMPIONATO EUROPEO DI GOLF PARALIMPICO

Tra i protagonisti azzurri anche Pietro Andrini di Ca' della Nave


QUINTA DO LAGO - È talvolta impressionante pensare a dove può arrivare l’essere umano con la propria volontà. Persone portatrici di gravissimi handicap, come la cecità, che riescono a praticare determinate discipline sportive, financo lo sci. In questo caso...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/175: PARLA INGLESE L'OPEN DE FRANCE

Tommy Fleetwood vince l'evento Rolex Series di Parigi


PARIGI - È partito il giorno 29 giugno a Guyancourt, al golf National nei pressi di Parigi, il maggior incontro della stagione golfistica 2017, l’evento Rolex Series del Tour europeo “Race to Dubai”, l’HNA Open de France. È una tappa importante del circuito...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Bloccato, lo straniero aveva con sè cinque ovuli di cocaina

SPACCIATORE SCARAVENTA LA BICICLETTA CONTRO I POLIZIOTTI

Per sfuggire all'arresto ha rischiato di provocare un incidente


TREVISO - Per sfuggire all'arresto si è buttato in mezzo al traffico del Put, rischiando di provocare un incidente, e poi ha scaraventato la bicicletta contro i poliziotti. Protagonista del roccambolesco inseguimento, uno spacciatore straniero.
Intorno alle 23 di lunedì, l'uomo stava percorrendo in bici viale Nino Bixio: alla vista della pattuglia della Polizia ha tentato di scappare. Gli agenti si sono subito messi alle sue calcagna: l'immigrato, vedendosi braccato, ha lanciato la bicicletta contro i poliziotti, colpendone uno. Il collega ha continuato però ad inseguirlo a piedi, mentre anche l'altro agente, riavutosi dalla botta, pur leggermente ferito, è risalito nell'auto di servizio ed ha bloccato la via al fuggitivo. Lo straniero ha fatto un ultimo, disperato tentativo di non essere colto sul fatto, gettando per terra un telefono cellulare e un sacchettino nero contenente una calza da donna con 5 ovuli di cocaina.
Accompagnato in Questura l'uomo, identificato per J. I. O., 45 anni, è stato arrestato per resistenza a P.U. e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Per l’arrestato è stata disposta la misura degli arresti domiciliari.