Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA ╚ VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il segretario Vendrame dal prefetto per sollecitare i referendum

IL 20% DEI TREVIGIANI LAVORA NEL SISTEMA DEGLI APPALTI

La stima della Cgil sul fenomeno in crescita nella Marca


TREVISO - Sono quasi 36mila i lavoratori trevigiani impiegati nel sistema degli appalti, ossia di servizi come mense, pulizie, vigilanza, logistica appaltati da enti e industrie ad altre imprese esterne. Circa il 10% dell'intera forza lavoro della Marca (375mila persone). Secondo la Cgil di Treviso, però, potrebbero essere più del doppio.
"Il dato infatti è assolutamente parziale – spiega il segretario provinciale Giacomo Vendrame –. Comprende, infatti, circa seimila addetti nel settore della cooperazione sociale, 13mila nella logistica e 17mila nei cosiddetti servizi alla persona. Ma nel conteggio mancano del tutto i servizi alle imprese, comprese le attività di pulizia, la ristorazione aziendale, la vigilanza e l'ambito molto esteso degli appalti in edilizia. Riteniamo che i trevigiani inseriti nel sistema degli appalti rappresentino più del 20% del totale dei lavoratori”.
Proprio sul tema della responsabilità in solido dei committenti degli appalti, la Cgil ha promosso un referendum, oltre a quello sull'abolizione dei voucher. Il leader sindacale ha consegnato al prefetto di Treviso, Laura Lega, una lettera in cui chiede di sollecitare il governo a fissare quanto prima la data della consultazione.

Galleria fotograficaGalleria fotografica