Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il segretario Vendrame dal prefetto per sollecitare i referendum

IL 20% DEI TREVIGIANI LAVORA NEL SISTEMA DEGLI APPALTI

La stima della Cgil sul fenomeno in crescita nella Marca


TREVISO - Sono quasi 36mila i lavoratori trevigiani impiegati nel sistema degli appalti, ossia di servizi come mense, pulizie, vigilanza, logistica appaltati da enti e industrie ad altre imprese esterne. Circa il 10% dell'intera forza lavoro della Marca (375mila persone). Secondo la Cgil di Treviso, però, potrebbero essere più del doppio.
"Il dato infatti è assolutamente parziale – spiega il segretario provinciale Giacomo Vendrame –. Comprende, infatti, circa seimila addetti nel settore della cooperazione sociale, 13mila nella logistica e 17mila nei cosiddetti servizi alla persona. Ma nel conteggio mancano del tutto i servizi alle imprese, comprese le attività di pulizia, la ristorazione aziendale, la vigilanza e l'ambito molto esteso degli appalti in edilizia. Riteniamo che i trevigiani inseriti nel sistema degli appalti rappresentino più del 20% del totale dei lavoratori”.
Proprio sul tema della responsabilità in solido dei committenti degli appalti, la Cgil ha promosso un referendum, oltre a quello sull'abolizione dei voucher. Il leader sindacale ha consegnato al prefetto di Treviso, Laura Lega, una lettera in cui chiede di sollecitare il governo a fissare quanto prima la data della consultazione.

Galleria fotograficaGalleria fotografica