Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La delegazione cinese era guidata dal Segretario Guo Dawei

CONEGLIANO APRE UNA FINESTRA SULLA CINA

L'intesa con Tongchuan vuole promuovere la cooperazione tra le città


CONEGLIANO - Un patto di amicizia che potrebbe aprire interessanti relazioni commerciali con la Cina. Questo l'intento del protocollo sottoscritto dal Sindaco Floriano Zambon nei giorni scorsi.

"Abbiamo accolto nei giorni scorsi la delegazione della Città di Tongchuan della Provincia di Shaanxia per far visitare la città di Conegliano - spiega il sindaco Floriano Zambon - per consolidare e sviluppare le relazioni amichevoli e di cooperazione tra le città di Tongchuan e Conegliano, e agevolare la comprensione e l'amicizia tra i popoli di Cina e Italia".



Le due parti hanno sviluppato le relazioni in base al principio di “Uguaglianza e Mutuo Vantaggio”, impegnandosi a promuovere attivamente gli scambi e la cooperazione tra le due città nel settore dell’economia, commercio, scienza e tecnologia, cultura, istruzione, risorse umane, etc.


La delegazione cinese era guidata da Guo Dawei, Segretario della Commissione Municipale di Tongchuan, della Provincia di Shaanxi.