Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I Carabinieri l'hanno sorpreso la scorsa notte dentro un capannone

VAMPIRO DEL GASOLIO ARRESTATO A TEZZE DI VAZZOLA

Italiano 63enne rubava carburante dai serbatoi di mezzi agricoli


VAZZOLA - Vampiro del gasolio arrestato dai Carabinieri. I miliatari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Conegliano, la scorsa notte, hanno sorpreso a Tezze di Vazzola un 63enne italiano, incensurato, residente nel Coneglianese, intento ad asportare carburante dai serbatoi di alcuni mezzi agricoli.
Gli uomoni dell'Arma erano
impegnati nei controlli per la prevenzione dei reati contro il patrimonio: proprio in questi giorni i servizi sono stati intensificati grazie all’impiego di diverse pattuglie della Compagnia intervento Operativo del 4° Battaglione Carabinieri Veneto. E la rafforzata vigilanza ha subito portato i suoi frutti: i militari hanno bloccato il malvivente all’interno di un capannone agricolo, mentre riempiva alcune taniche con gasolio per autotrazione.
Nel corso della mattinata di sabato, il Tribunale di Treviso ha convalidato l’arresto e rimesso in libertà il responsabile del furto, in attesa dell’udienza fissata il prossimo 21 aprile.