Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il Centro Storico sarà offlimits ai veicoli da giovedì 11 maggio alle 13

ADUNATA DEGLI ALPINI, CHIUSURE E MOBILITÀ ALTERNATIVA

Coinvolti Comitato Organizzatore, Mom, Comune e Regione


TREVISO - A poco meno di due mesi dall’evento nazionale che riempirà il capoluogo della Marca di Penne Nere, è stato presentato il piano di Viabilità e Mobilità per le giornate di Adunata Nazionale previste per metà maggio.
Un lavoro di squadra tra Comitato Organizzatore, Mom, Amministrazione Comunale e Regione Veneto.

La zona di divieto di circolazione mano a mano si allargherà nel corso delle giornate ma la mobilità sarà garantita per trevigiani e Alpini. I trasporti saranno garantiti fino alla prima cerchia intorno alle mura da Mom che lavorerà a pieno regime durante tutta la durata dell’evento.

Le tre zone di divieto di transito saranno attivate a partire giovedì 11 maggio alle ore 13 fino alla conclusione dell’evento la domenica. La prima, la zona Rossa del Centro storico all’interno delle mura dove, inoltre, sarà impedita la sosta con rimozione.

Nel pomeriggio di giovedì alle 16 sarà allargata la zona di divieto al transito alla zona Arancione il transito regolare sarà garantito su viale della Repubblica (Strada Ovest), con collegamenti viari tra zona Sud - Ovest tramite Tangenziale (S.R. 53) e tra zona
Nord - Est tramite via Ellero , Brigata Treviso, viale Brigata Marche, via Zanella in direzione quartiere Fiera, comune di Carbonera .

Da venerdì mattina il divieto sarà ulteriormente allargato con la collaborazione dei comuni limitrofi (zona Blu).

Transito regolare su viale della Repubblica (Strada Ovest), con collegamenti con collegamenti viari zona Sud - Ovest tramite Tangenziale (S.R. 53), zona Nord – Est tramite V.le della Repubblica / v.le Felissent (Rotatoria comune di Villorba), via Cal di Breda, via Ghirlanda, Lancenigo (Casello autostradale Tv – Nord).
Garantita accessibilità Ospedale Regionale Cà Foncello dalla tangenziale.

Per ovviare ai disagi dati dalle necessarie chiusure il trasporto pubblico sarà fortemente incrementato con 60mila km aggiuntivi, un impiego straordinario di 130 autisti e 95 mezzi

 

E per utilizzare i mezzi lungo tutte le linee urbane basterà un biglietto unico giornaliero pensato per l’occasione.
Inoltre il trasporto su rotaia sarà garantito con orari da giorni feriali, nella serata di sabato le corse dal il capoluogo della Marca continueranno fino alle 2.


Galleria fotograficaGalleria fotografica