Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/235: ALLA MONTECCHIA LA COPPA DEL MONDO DI TURKISH AIRLINES

Fa tappa in Veneto il campionato amatoriale sostenuto dalla compagnia aerea


SELVAZZANO DENTRO - Con una certa curiosità ho aderito all’invito propostomi dalla compagnia aerea, di partecipare al Turkish Airlines World Golf Cup 2018, inviatomi per tramite dell’Ufficio Stampa italiano della stessa; bello, han fatto le cose molto bene, degne del Club che li...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/234: MOLINARI DECISIVO NELLA RYDER CUP

L'azzurro trascina l'Europa alla vittoria sugli Usa


PARIGI - La tanto attesa storica sfida che ogni due anni mette in competizione gli Stati Uniti d’America e il Vecchio Continente, l’unica competizione in cui l’Europa ha una propria “Nazionale”, gioca sotto un’unica bandiera. I previsti 270mila spettatori, hanno...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/233: FEDEX CUP, IL RITORNO ALLA VITTORIA DI WOODS

Tiger trionfa ad Atlanta, classifica finale a Justin Rose


TREVISO - Istituita nel 2007, la FedEx Cup è un insieme di quattro tornei settimanali del PGA Tour; è una corposa manifestazione di Golf, con il merito di aver introdotto, per prima, il sistema playoff nel golf professionistico. Le gare infatti, quattro, che sono anche la conclusione...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sabato mattina tutte le agenzie aperte per convincere gli azionisti

VENETO BANCA, IL 60% DEI SOCI HA ADERITO ALLA TRANSAZIONE

L'ad Cristiano Carrus alla filiale di Montebelluna


MONTEBELLUNA - Ultima settimana per l'offerta pubblica di transazione lanciata da Veneto Banca, per convincere i suoi soci a rinunciare ad azioni legali contro l'istituto in cambio di un rimborso del 15% della perdita subita nell'azzeramento del valore delle azioni. Per sostenere i bancari impegnati nel fornire informazioni e valutare di persona l'andamento dell'operazione, l'amministratore delegato del gruppo montebellunese Cristiano Carrus si è recato in mattinata nella storica filiale di piazza Dall'Armi a Montebelluna.
"Negli ultimi giorni - ha affermato il manager - le accettazioni non sono inferiori all'equivalente del due per cento di azioni al giorno. Un buon ritmo”. Secondo quanto comunicato dall'istituto sono stati contattati soci in rappresentanza del 96% delle azioni in perimetro: ha aderito all'accordo oltre il 60% dei circa 75mila azionisti interessati, che hanno in mano il 50% delle azioni. L'obiettivo fissato perchè l'offerta possa considerarsi riuscita è dell'80% delle quote. “E' una soglia molto, molto alta – ribadisce Carrus - ed una settimana non è poi così lunga. E' un'impresa molto importante. Vedremo al 22 dove arriviamo. Di certo non lasceremo intentato alcuno sforzo per fornire un'informazione capillare".
Per questo, sabato 18 marzo 2017 - dalle 9 alle 13 – saranno aperte tutte le 385 filiali del gruppo (di cui 149 nel Nord Est), in tutta Italia, per la sola operatività legata all'offerta.