Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/275: LA FAVOLA DI "CENERENTOLA" SHIBUNO DIVENTA REALTÀ

La giapponese regina del British Open femminile


LITTE BRICKHILL (GBR) - È tempo di dare visibilità al Golf femminile, a “quell’altra metà del cielo”, che rende più brioso il Campo da Golf. L’organizzatore del torneo, il Royal & Ancient Golf Club di St. Andrews, la massima autorità...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sabato mattina tutte le agenzie aperte per convincere gli azionisti

VENETO BANCA, IL 60% DEI SOCI HA ADERITO ALLA TRANSAZIONE

L'ad Cristiano Carrus alla filiale di Montebelluna


MONTEBELLUNA - Ultima settimana per l'offerta pubblica di transazione lanciata da Veneto Banca, per convincere i suoi soci a rinunciare ad azioni legali contro l'istituto in cambio di un rimborso del 15% della perdita subita nell'azzeramento del valore delle azioni. Per sostenere i bancari impegnati nel fornire informazioni e valutare di persona l'andamento dell'operazione, l'amministratore delegato del gruppo montebellunese Cristiano Carrus si è recato in mattinata nella storica filiale di piazza Dall'Armi a Montebelluna.
"Negli ultimi giorni - ha affermato il manager - le accettazioni non sono inferiori all'equivalente del due per cento di azioni al giorno. Un buon ritmo”. Secondo quanto comunicato dall'istituto sono stati contattati soci in rappresentanza del 96% delle azioni in perimetro: ha aderito all'accordo oltre il 60% dei circa 75mila azionisti interessati, che hanno in mano il 50% delle azioni. L'obiettivo fissato perchè l'offerta possa considerarsi riuscita è dell'80% delle quote. “E' una soglia molto, molto alta – ribadisce Carrus - ed una settimana non è poi così lunga. E' un'impresa molto importante. Vedremo al 22 dove arriviamo. Di certo non lasceremo intentato alcuno sforzo per fornire un'informazione capillare".
Per questo, sabato 18 marzo 2017 - dalle 9 alle 13 – saranno aperte tutte le 385 filiali del gruppo (di cui 149 nel Nord Est), in tutta Italia, per la sola operatività legata all'offerta.