Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA ╚ VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco Bonet: "Successo che ripaga degli sforzi"

ANTICA FIERA DI GODEGA, VENTIMILA VISITATORI ALLA TRE GIORNI

Molto apprezzati il convengo sul prosecco e il salone Terra Nostra


GODEGA SANT'URBANO - C’è soddisfazione tra gli organizzatori dell’Antica Fiera di Godega per l’alto afflusso di visitatori all’edizione 2017. Sono quasi 20 mila le persone che hanno visitato la kermesse tra sabato 4, domenica 5 e lunedì 6 marzo.

"Il numero di visitatori ripaga dello sforzo, sia l’amministrazione comunale, sia i volontari, sia le ditte che hanno lavorato all’evento, la DGE System e la Gu&Gi – afferma il sindaco di Godega Alessandro Bonet -. Per me sarà l’ultima fiera perché il mio mandato di primo cittadino si conclude quest’anno. Consegno ai futuri amministratori del paese una fiera viva e vivace e una struttura organizzativa di comprovata efficienza ed efficacia".

Molto apprezzati sono stati il convegno sul futuro del prosecco, con oltre 750 partecipanti, e il Salone Terra Nostra, con una ventina di piccoli produttori locali di eccellenze enogastronomiche e gli show cooking sull’arte di fare il pane, nell’ambito del quale sono stati raccolti i fondi da destinare alle popolazioni terremotate del Centro Italia.