Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA ╚ VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'inaugurazione sabato 25 marzo ore 18, la mostra sarÓ aperta fino all'8 aprile

A SPAZIO PARAGGI INAUGURA "ORO, SETA E ALTRO"

In mostra le opere delle trevigiane Natalina Botter e Emanuela Lorenzon


TREVISO - La mostraOro, seta e altro” di Natalina Botter ed Emanuela Lorenzon verrà inaugurata sabato 25 marzo alle ore 18 all'interno dello Spazio Paraggi.

Natalina Botter
Nata a Treviso in una famiglia di artisti e noti restauratori, è cresciuta a contatto con l’arte e la cultura. Fin da giovanissima si è avvicinata alla pittura, acquisendo la tecnica del restauro di quadri su tela dal maestro Giuseppe (Bepi) Fini e del restauro di affreschi lavorando con il padre Mario.
E’ stata più volte collaboratrice di Giuseppe Mazzotti nell’allestimento di mostre come quella su Arturo Martini a Santa Caterina nel 1967 e quella sulle ville Venete a Piazzola sul Brenta nel 1978 . Ha iniziato a divulgare sia in Italia sia all’estero la conoscenza del patrimonio storico e artistico della sua città e del Veneto.
Attingendo al suo ampio repertorio di conoscenze e di esperienze, continua a dedicarsi alla diffusione delle espressioni culturali del territorio; da molti anni è impegnata nel settore del turismo come guida e interprete.
Appassionata di viaggi, si è laureata in Lingue e Letterature Straniere e ha insegnato nelle scuole superiori cittadine, senza però mai abbandonare disegno, pittura a olio, fotografia e acquarello.
E’ stata insignita di premi e riconoscimenti, sia in ambito artistico che culturale.

Emanuela Lorenzon
Consegue la laurea in Lingue e Letterature Straniere e insegna in diverse scuole di Treviso e Provincia.
La passione per l’arte e la curiosità per i manufatti del passato e del presente la inducono a confrontarsi con la complessità di linguaggi nuovi e a ricercare forme espressive personali, che divengono gradualmente percorso di ideazione del gioiello. Nella cultura artistica di questo territorio appaiono allora particolarmente significativi sia gli ornamenti dell’antichità, come le collane "torquis", le perle "a meandro", le fibule in bronzo, risalenti alle civiltà paleovenete e conservate nel Museo Civico di Santa Caterina a Treviso, sia le opere contemporanee di design, quali i gioielli di Afra e Tobia Scarpa, divenuti koinè cosmopolita.

La mostra sarà aperta fino a sabato 8 aprile con i seguenti orari:
mattino 9-13
pomeriggio 15-18
domenica chiuso

Spazio Paraggi
via Pescatori, 23 - Treviso
info@spazioparaggi.it