Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/256: FRANCESCO MOLINARI CAMPIONE ALL'ARNOLD PALMER

Fantastico ultimo giro e vittoria del torinese


ORLANDO (FLORIDA) - Torna in campo Francesco Molinari. Lo fa ancora una volta nel leggendario sito di “Arnold Palmer Invitational”. Il torneo (7-10 marzo), dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, si gioca al Bay Hill Club & Lodge (par 72), di Orlando in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/255: FRANCESCO SECCO APRE LA STAGIONE A "I SALICI"

Il club più vicino alla città di Treviso prosegue il rinnovamento


TREVISO - Golf Club “I Salici”, un bel giardino dove giocare a Golf. Per me una montagna di ricordi.Non sono del tutto compiuti gli impegnativi lavori al Golf Club “I Salici”, opere intese a rendere il club più importante nel complesso della Ghirada, la cittadella...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/254: IN MESSICO IL RIENTRO IN CAMPO DI FRANCESCO MOLINARI

Il torinese chiude 17° nel torneo vinto da Dustin Johnson


CITTA' DEL MESSICO - Il campionato mondiale messicano segna il rientro in campo di Francesco Molinari, nella prima delle contese stagionali del World Golf Championship. Il torneo si disputa al Club de Golf Chapultepec di Città del Messico, con un montepremi di 10.250.000 dollari....continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdì 24 marzo ore 21 al Teatro Busan di Mogliano Veneto

GIULIANA MUSSO E IL "MIO EROE"

Sul palco il dolore delle madri dei 53 soldati caduti in Afghanistan per la missione ISAF


MOGLIANO VENETO - Giuliana Musso ritorna al Busan con “Mio eroe”, monologo ispirato ai racconti delle madri dei 53 soldati italiani caduti in Afghanistan durante la missione ISAF (2001-2014), venerdì 24 marzo alle ore 21.

Continua la Stagione di prosa 2016-2017 del Teatro Busan di Mogliano con il ritorno di Giuliana Musso, già a Mogliano nella passata stagione con “Nati in casa”.


Attrice, ricercatrice, autrice, Premio della Critica 2005, vicentina d'origine e udinese d'adozione, è tra le maggiori esponenti del teatro di narrazione e d'indagine: un teatro che nasce dalla ricerca, dalla raccolta di testimonianze orali, in bilico tra giornalismo d'inchiesta e poesia alternando denuncia e comicità.
In “Mio eroe”, le madri dei soldati caduti testimoniano la vita dei figli che non ci sono più, ne ridisegnano il carattere, il comportamento e gli ideali. Costruiscono un altare di memorie personali che trabocca di un naturale amore per la vita. Madri che cercano parole e gesti per dare un senso al loro inconsolabile lutto ma anche all'esperienza della morte in guerra, in tempo di pace. Nell'alveo di questi intimi racconti, a tratti lievi, a tratti drammatici, prende forza un discorso etico e politico. In “Mio Eroe”, la voce stigmatizzata della madre dolorosa da sempre sequestrata nello spazio dei sentimenti, si apre un varco, esce dagli stereotipi, e si pone interrogativi puntuali sulla logica della guerra, sull'origine della violenza come sistema di soluzione dei conflitti, sul mito dell'eroe e sulla sacralità della vita umana.


Acquisto e prevendite
Biglietteria Cinema Teatro Busan
Via Don Bosco 41, Mogliano Veneto (TV)
lunedì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.00;
giovedì e venerdì dalle 17.00 alle 19.00
e 30 minuti prima di ogni proiezione cinematografica
Biglietti
18,00 € intero | 16,00 € ridotto


Per ulteriori informazioni:
Tel. 041 5905024
mail gestione.busan@gmail.com