Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incontro molto delicato per la De' Longhi senza Saccaggi

TVB A RAVENNA: ╚ BIG MATCH FRA LA PRIMA E LA TERZA

Pillastrini: "Queste sfide ci piacciono un sacco"


TREVISO Big match domani a Ravenna fra OraSì e De' Longhi. Ravenna dopo quattro vittorie in fila è terza con 32 punti (assieme a Trieste) ad appena due punti dall'accoppiata Treviso-Virtus Bologna, e nell'ultimo turno i romagnoli hanno sbancato Jesi dopo un tempo supplementare. All'andata al Palaverde vinse la De' Longhi TVB per 70-59 con 14 di Moretti, 13 di Perry e 16 di Marks per l'OraSì. La squadra di coach Antimo Martino ha parecchie frecce al proprio arco: infatti i pericoli non vengono solo dai due USA Marks (16.4 punti a gara) e Taylor Smith (14.8 punti, quasi 8 rimbalzi e il 66% da due), ma c'e' anche una truppa italiana ben assortita e profonda. C'e' Tambone con Chiumenti in doppia cifra media, e con loro il play Sabatini, l'esperto Masciandri (8 punti con circa il 40% da tre), Raschi e Sgarbati, un gruppo di sostanza e ben orchestrato che sfiora gli 80 punti realizzati a partita. Previsto un nutrito gruppo di tifosi trevigiani in trasferta anche a Ravenna. Dice coach Pillastrini: "Andiamo a Ravenna sul campo di una delle squadre più forti del campionato, lo dice la classifica e il gioco della squadra romagnola.  E' una trasferta tra le più difficili dell'anno e ci piacciono queste sfide, molto stimolanti per la mia squadra. Loro sono un team a cui piace controllare il gioco, molto forte a rimbalzo e capace di correre molto in contropiede, specie in casa. Quindi dovremo fronteggiarli su questo campo, lottando a rimbalzo come sappiamo e cercando di controllare il loro ritmo.  Certo, ogni gara fa storia a se' e a Ravenna sarà una partita difficile, ma vedo che la squadra sta bene e sia nelle ultime uscite che in allenamento lo spirito è quello giusto per un gran finale di stagione. Siamo ancora senza Saccaggi che speriamo di recuperare presto, ma domenica mi aspetto ugualmente una grande prova al cospetto di una big del girone."

GSA Udine-Alma TS                   
Kontatto BO-A.Costa Imola            
Segafredo-Recanati                   
Bondi Ferrara-Termoforgia Jesi    
Unieuro Forlì-Tezenis VR         
Proger Chieti-Visitroseto.it  ore 18.30
Dinamica MN-Assigeco PC          lunedì

                 classifica            

Segafredo BO    34   TermoforgiaJesi  22
De Longhi TV     34   Assigeco PC      22
Alma Trieste      32   GSA Udine         20
OraSì Ravenna   32   Bondi Ferrara     20
Roseto Sharks   28   Proger Chieti     18
Kontatto BO      28   A.Costa Imola   18
Tezenis Verona  26   Ambalt Recanati 12
Dinamica MN      26   Unieuro Forlì      12