Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/177: I GIORNALISTI GOLFISTI SONO SALITI IN MONTAGNA

Ad Asiago, Petersberg e St. Vigil l'"Alps tour" dell'Aigg


TREVISO - Per il secondo anno consecutivo, con l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti ci siamo concessi un trio di gare di montagna su mete belle e impegnative, in Veneto e in Alto Adige: il Golf Asiago nell’altipiano dei Sette Comuni, il Petersberg a Monte San Pietro - Nova...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/176: IN PORTOGALLO IL CAMPIONATO EUROPEO DI GOLF PARALIMPICO

Tra i protagonisti azzurri anche Pietro Andrini di Ca' della Nave


QUINTA DO LAGO - È talvolta impressionante pensare a dove può arrivare l’essere umano con la propria volontà. Persone portatrici di gravissimi handicap, come la cecità, che riescono a praticare determinate discipline sportive, financo lo sci. In questo caso...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/175: PARLA INGLESE L'OPEN DE FRANCE

Tommy Fleetwood vince l'evento Rolex Series di Parigi


PARIGI - È partito il giorno 29 giugno a Guyancourt, al golf National nei pressi di Parigi, il maggior incontro della stagione golfistica 2017, l’evento Rolex Series del Tour europeo “Race to Dubai”, l’HNA Open de France. È una tappa importante del circuito...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incontro molto delicato per la De' Longhi senza Saccaggi

TVB A RAVENNA: È BIG MATCH FRA LA PRIMA E LA TERZA

Pillastrini: "Queste sfide ci piacciono un sacco"


TREVISO Big match domani a Ravenna fra OraSì e De' Longhi. Ravenna dopo quattro vittorie in fila è terza con 32 punti (assieme a Trieste) ad appena due punti dall'accoppiata Treviso-Virtus Bologna, e nell'ultimo turno i romagnoli hanno sbancato Jesi dopo un tempo supplementare. All'andata al Palaverde vinse la De' Longhi TVB per 70-59 con 14 di Moretti, 13 di Perry e 16 di Marks per l'OraSì. La squadra di coach Antimo Martino ha parecchie frecce al proprio arco: infatti i pericoli non vengono solo dai due USA Marks (16.4 punti a gara) e Taylor Smith (14.8 punti, quasi 8 rimbalzi e il 66% da due), ma c'e' anche una truppa italiana ben assortita e profonda. C'e' Tambone con Chiumenti in doppia cifra media, e con loro il play Sabatini, l'esperto Masciandri (8 punti con circa il 40% da tre), Raschi e Sgarbati, un gruppo di sostanza e ben orchestrato che sfiora gli 80 punti realizzati a partita. Previsto un nutrito gruppo di tifosi trevigiani in trasferta anche a Ravenna. Dice coach Pillastrini: "Andiamo a Ravenna sul campo di una delle squadre più forti del campionato, lo dice la classifica e il gioco della squadra romagnola.  E' una trasferta tra le più difficili dell'anno e ci piacciono queste sfide, molto stimolanti per la mia squadra. Loro sono un team a cui piace controllare il gioco, molto forte a rimbalzo e capace di correre molto in contropiede, specie in casa. Quindi dovremo fronteggiarli su questo campo, lottando a rimbalzo come sappiamo e cercando di controllare il loro ritmo.  Certo, ogni gara fa storia a se' e a Ravenna sarà una partita difficile, ma vedo che la squadra sta bene e sia nelle ultime uscite che in allenamento lo spirito è quello giusto per un gran finale di stagione. Siamo ancora senza Saccaggi che speriamo di recuperare presto, ma domenica mi aspetto ugualmente una grande prova al cospetto di una big del girone."

GSA Udine-Alma TS                   
Kontatto BO-A.Costa Imola            
Segafredo-Recanati                   
Bondi Ferrara-Termoforgia Jesi    
Unieuro Forlì-Tezenis VR         
Proger Chieti-Visitroseto.it  ore 18.30
Dinamica MN-Assigeco PC          lunedì

                 classifica            

Segafredo BO    34   TermoforgiaJesi  22
De Longhi TV     34   Assigeco PC      22
Alma Trieste      32   GSA Udine         20
OraSì Ravenna   32   Bondi Ferrara     20
Roseto Sharks   28   Proger Chieti     18
Kontatto BO      28   A.Costa Imola   18
Tezenis Verona  26   Ambalt Recanati 12
Dinamica MN      26   Unieuro Forlì      12