Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/235: ALLA MONTECCHIA LA COPPA DEL MONDO DI TURKISH AIRLINES

Fa tappa in Veneto il campionato amatoriale sostenuto dalla compagnia aerea


SELVAZZANO DENTRO - Con una certa curiosità ho aderito all’invito propostomi dalla compagnia aerea, di partecipare al Turkish Airlines World Golf Cup 2018, inviatomi per tramite dell’Ufficio Stampa italiano della stessa; bello, han fatto le cose molto bene, degne del Club che li...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/234: MOLINARI DECISIVO NELLA RYDER CUP

L'azzurro trascina l'Europa alla vittoria sugli Usa


PARIGI - La tanto attesa storica sfida che ogni due anni mette in competizione gli Stati Uniti d’America e il Vecchio Continente, l’unica competizione in cui l’Europa ha una propria “Nazionale”, gioca sotto un’unica bandiera. I previsti 270mila spettatori, hanno...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/233: FEDEX CUP, IL RITORNO ALLA VITTORIA DI WOODS

Tiger trionfa ad Atlanta, classifica finale a Justin Rose


TREVISO - Istituita nel 2007, la FedEx Cup è un insieme di quattro tornei settimanali del PGA Tour; è una corposa manifestazione di Golf, con il merito di aver introdotto, per prima, il sistema playoff nel golf professionistico. Le gare infatti, quattro, che sono anche la conclusione...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gara decisa da tre penalty, con 3 espulsi e 8 ammoniti

RIGORE A TEMPO SCADUTO ED IL BORGORICCO BEFFA IL TREVISO

Costa carissimo una colossale ingenuità finale


GIAVERA - Nemmeno stavolta al Treviso è riuscita l'impresa di cogliere il primo punto della nuova gestione: ma la sfortuna, assieme alle ingenuità, è stata tanta, quella di prendere un rigore a tempo scaduto facendosi infilare in contropiede invece di spazzare via la palla. Partita decisa da tre penalty, tutti dubbi, con tre espulsioni ed otto ammoniti. Il Borgoricco legittima la vittoria con due traverse colpite ma resta il grande rammarico trevigiano, dopo Saonara, per l'occasione buttata via. Ed ora i biancocelesti sono ultimi in classifica da soli.

TREVISO-BORGORICCO 1-2
TREVISO (4-3-3): Berto 6.5; Papa Aya 7, Ghosheh 7, Kastrati 5, Spirandelli 6; Cremonese 6, Rosina 6.5, Flavio 6; Dzaferi 6, Bavaresco 6.5 (st 30‘ Amato st), Sabatino 6. A disp. Montesi, Codato, Wane Pape, De Maio, Turco, Tarnagda. All. Arcuri.
BORGORICCO (4-4-2): Nalin 6; Accin 6, Masiero 6.5, Scappin 6, Segato 7; Antonello 6.5, Regazzo 6 (st 39’ Materazzo sv), Costa 5, Gomiero 6; Volpara 6 (st 39’ Materazzo sv), Vecchi 6 (st 35’ Rossignoli sv). A disp. Tieppo, Minotto, Monachello, Tacchetto. All. Perrucci.
ARBITRO: Meta di Vicenza 6.
MARCATORI: Pt 6’ rig. Vecchi, 46’ rig. Dzaferi; st 46’ rig. Gomiero.
NOTE Cielo variabile. Espulsi: pt 46’ Costa (doppia ammonizione), st 30’ Kastrati (doppia ammonizione), 46’ Ghosheh (fallo da ultimo uomo). Ammoniti: Costa, Rosina, Gomiero, Sabatino, Kastrati, Dzaferi, Flavio, Accin. Angoli: 2-1 per il Borgoricco. Spett. 150. Rec. 1’-3’.

Gli altri risultati:

Istrana-Giorgione 3-2, Nervesa-Saonara Villatora 4-0, Union Pro-Cornuda Crocetta 4-1, Favaro-Real Martellago 0-0, Liapiave-Union QDP 3-2, Portomansuè-Liventina 0-3, Sandonà-San Giorgio Sedico 3-1.

La classifica:

San Giorgio Sedico 59, Liventina 56, Sandonà 46, Real Martellago e Nervesa 40, Union Pro 37, Liapiave 36, Istrana 33, Borgoricco 32, Saonara Villatora 29, Union QDP 27, Portomansuè 26, Cornuda Crocetta 25, Giorgione 23, Favaro 20, Treviso (-4) 19.