Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gara decisa da tre penalty, con 3 espulsi e 8 ammoniti

RIGORE A TEMPO SCADUTO ED IL BORGORICCO BEFFA IL TREVISO

Costa carissimo una colossale ingenuità finale


GIAVERA - Nemmeno stavolta al Treviso è riuscita l'impresa di cogliere il primo punto della nuova gestione: ma la sfortuna, assieme alle ingenuità, è stata tanta, quella di prendere un rigore a tempo scaduto facendosi infilare in contropiede invece di spazzare via la palla. Partita decisa da tre penalty, tutti dubbi, con tre espulsioni ed otto ammoniti. Il Borgoricco legittima la vittoria con due traverse colpite ma resta il grande rammarico trevigiano, dopo Saonara, per l'occasione buttata via. Ed ora i biancocelesti sono ultimi in classifica da soli.

TREVISO-BORGORICCO 1-2
TREVISO (4-3-3): Berto 6.5; Papa Aya 7, Ghosheh 7, Kastrati 5, Spirandelli 6; Cremonese 6, Rosina 6.5, Flavio 6; Dzaferi 6, Bavaresco 6.5 (st 30‘ Amato st), Sabatino 6. A disp. Montesi, Codato, Wane Pape, De Maio, Turco, Tarnagda. All. Arcuri.
BORGORICCO (4-4-2): Nalin 6; Accin 6, Masiero 6.5, Scappin 6, Segato 7; Antonello 6.5, Regazzo 6 (st 39’ Materazzo sv), Costa 5, Gomiero 6; Volpara 6 (st 39’ Materazzo sv), Vecchi 6 (st 35’ Rossignoli sv). A disp. Tieppo, Minotto, Monachello, Tacchetto. All. Perrucci.
ARBITRO: Meta di Vicenza 6.
MARCATORI: Pt 6’ rig. Vecchi, 46’ rig. Dzaferi; st 46’ rig. Gomiero.
NOTE Cielo variabile. Espulsi: pt 46’ Costa (doppia ammonizione), st 30’ Kastrati (doppia ammonizione), 46’ Ghosheh (fallo da ultimo uomo). Ammoniti: Costa, Rosina, Gomiero, Sabatino, Kastrati, Dzaferi, Flavio, Accin. Angoli: 2-1 per il Borgoricco. Spett. 150. Rec. 1’-3’.

Gli altri risultati:

Istrana-Giorgione 3-2, Nervesa-Saonara Villatora 4-0, Union Pro-Cornuda Crocetta 4-1, Favaro-Real Martellago 0-0, Liapiave-Union QDP 3-2, Portomansuè-Liventina 0-3, Sandonà-San Giorgio Sedico 3-1.

La classifica:

San Giorgio Sedico 59, Liventina 56, Sandonà 46, Real Martellago e Nervesa 40, Union Pro 37, Liapiave 36, Istrana 33, Borgoricco 32, Saonara Villatora 29, Union QDP 27, Portomansuè 26, Cornuda Crocetta 25, Giorgione 23, Favaro 20, Treviso (-4) 19.