Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oltre 160 alunni della primaria di San Bartolomeo hanno accolto alpini e Sindaco

ADUNATA, ALPINI ALLA PRIMO MAGGIO PER LA FESTA DELL'ALBERO

Le Penne Nere hanno donato un Cotogno e alcuni strumenti


TREVISO - Manca poco più di un mese e mezzo, all’Adunata del Piave ma gli alpini trevigiani, nel primo giorno di Primavera, si fermano per onorare un impegno che li coinvolge ormai da quarant’anni: la Festa degli Alberi, manifestazione itinerante che ogni anno vede spalancarsi i cancelli di una scuola primaria cittadina ad alpini, Amministrazione comunale e genitori, per un incontro all’insegna dell’amore, della cura per la natura e della salvaguardia del verde.

Quest’anno è toccato alle scuole primarie “I Maggio” di San Bartolomeo: i 160 alunni con le insegnanti e la Dirigente scolastica hanno accolto calorosamente gli ospiti erano presenti – il Sindaco Giovanni Manildo, l'assessore Cabino e alcuni collaboratori, le penne nere del Gruppo Città di Treviso “Medaglie d’oro. Tommaso Salsa-Enrico Reginato”, organizzatore dell’evento, e del Gruppo “Padre C. Marangoni”.

Catalizzatori e collante gli alpini, che hanno curato l’Alzabandiera, ed hanno donato alla scuola materiale didattico, alcuni strumenti musicali, ed un melo cotogno (Cydonia oblonga) piantumato nel giardino, benedetto dal Parroco don Ado Sartor ed affidato alle cure delle classi.

 

Un momento speciale è dedicato al ricordo di un alpino recentemente “andato avanti”: quest’anno, alla presenza della vedova signora Nadia, è stata scoperta una targa in ricordo di Bruno Molin Pradel, compianto Capogruppo del Gruppo “Treviso Città”, che dopo lunga malattia è mancato l’anno scorso.

 

Dopo la parte “ufficiale”, tutti i partecipanti si sono trasferiti nell’adiacente palestra, dove gli alunni hanno intrattenuto il pubblico con un selezione di canti dal rap alla più classica tradizione popolare veneta; lo scambio dei doni ed un rinfresco finale offerto dal Comune hanno suggellato una mattinata festosa e costruttiva, che ha visto collaborare insieme alcune fra le più belle realtà presenti sul nostro territorio.

 

Quest’anno, per la prima volta, erano presenti anche gli ospiti del Centro Diurno per disabili “Peter Pan” con le loro operatrici: un’occasione per gli alunni di entrare in contatto con altre realtà presenti sul territorio, e per i diversamente abili, di partecipare attivamente a gioiosi momenti di comunità.