Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il laboratorio di Confartigianato e Unindustria ha ospitato la prima italiana

GOOGLE CLOUD NEXT A FABLAB TREVISO

Tecnologia, il business del futuro è sulla nuvola


TREVISO - Sempre più la nuvola, il cloud computing sta prendendo piede, sia tra gli utenti che, soprattutto, nelle aziende. E non si tratta solo di archiviare in remoto foto e documenti. Il cloud sta cambiando il modo in cui le aziende progettano e costruiscono le loro informazioni e usano i loro i dati: muta il modo in cui lavorano con i loro clienti e come al loro interno i collaboratori lavorano assieme.

Questo uno dei temi al centro dell’incontro che si è svolto i primi giorni di marzo a San Francisco al Google Cloud Next, l’evento del gigante di Mountain View per illustrare in oltre 200 sessioni le ultime tendenze del futuro: a partire dal Cloud, passando per Smart Data, Virtual Machine, Machine Learning e molto altro ancora.

La prima tappa italiana delle tre organizzate da Noovle – principale Premier Partner italiano di Google Cloud è stata al FabLab di Treviso, centro per la manifattura e la cultura digitale promosso da Confartigianato e Unindustria.

 

Nell’epoca dell’Internet of Things, l’internet delle cose in cui anche il nostro vivere quotidiano è permeato dal digitale, il lavoro nel mondo virtuale sta diventando più potente, in particolare se si riesce a trarre un vantaggio competitivo dal Machine Learning e dall’intelligenza artificiale.

 

Come nell’evento di San Francisco, ampio spazio è stato dato alle aziende del territorio veneto protagoniste di questo vero e proprio cambiamento culturale nel modo di fare impresa. Realtà diverse tra loro che grazie al cloud hanno esplorato nuovi modi di immaginare, imparare, costruire, nel nome di innovazione , efficienza e connettività.


Secondo le previsioni, nel 2020 lo sviluppo dell'Internet of Things porterà a venti miliardi di dispositivi connessi con una mole di dati generati che aumenterà in maniera esponenziale e gli Analytics diventeranno determinanti nei processi decisionali delle organizzazioni.


Galleria fotograficaGalleria fotografica