Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dal 3 aprile servizio sperimentale del Comune e Ulss 2 in collaborazione con "La Primula"

CASIER, PROGETTO PILOTA PER UN WELFARE DI COMUNITÀ

Facilitati gli esami del sangue per anziani, disabili e donne in gravidanza


CASIER - Il 3 aprile partirà il nuovo servizio sperimentale che il Comune di Casier e l'Ulss 2, in collaborazione con la cooperativa “La Primula”, hanno ideato per facilitare gli esami del sangue alle persone anziane, disabili e alle donne in gravidanza.

Un progetto pilota illustrato ieri nel pomeriggio in sala consiliare a Dosson dal sindaco Miriam Giuriati, dall'assessore ai Servizi Sociali Luca Sartorato, dal direttore dei Servizi Sociali dell'azienda sanitaria Pier Paolo Faronato e dal direttore del Distretto Socio-Sanitario Sud Francesco Rocco.
I cittadini che hanno i requisiti, il lunedì mattina dalle 8.30 alle 12.30 dovranno presentarsi negli uffici dei Servizi Sociali del Comune con l'impegnativa degli esami, che sarà fotocopiata e trasmessa al Distretto di Preganziol, dove saranno preparate le etichette e gli eventuali contenitori per le analisi “speciali” (urinocoltura e altri esami particolari).
Il venerdì dalle 7.30 il servizio di trasporto organizzato dalla cooperativa sociale “La Primula” passerà prima a Casier e poi a Dosson a raccogliere gli utenti che hanno prenotato, accompagnandoli a Preganziol.
L'eventuale pagamento del ticket sarà effettuato direttamente alle casse automatiche del Distretto.
L'avvio della sperimentazione prevede un numero massimo di 8 utenti. In caso di maggiori richieste, il servizio sarà replicato il lunedì mattina.

Il progetto nasce a seguito della chiusura del punto prelievi che da alcuni anni era presente a Casier, cessato in seguito al cambiamento della normativa.

"Negli ultimi anni - ha spiegato Pier Paolo Faronato - il numero di esami effettuati attraverso un semplice prelievo di sangue è aumentato e implica fasi sempre più delicate. Per questo è diventato sempre più importante riuscire a coniugare la qualità della prestazione con la vicinanza dell'utente al servizio. Questo progetto ci permette per la prima volta di sperimentare una nuova strada, che consente di tenere conto degli utenti più fragili attraverso un vero e proprio welfare di comunità che coinvolge istituzioni, cittadini e associazioni di volontariato. Ci auguriamo che anche altri comuni, oltre a Casier, lavorino per essere vicini alle fasce più deboli della popolazione".