Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/278: IL "GIGANTE" BELGA PIETERS TRIONFA AL CZECH MASTERS

Ultimo giro record, Andrea Pavan conquista il terzo posto


PRAGA (REP. CECA) - Lasciamo per il momento tranquilli i 70 più grandi giocatori del mondo, a darsi battaglia nel BMW Championship, la seconda delle tre tappe della FedEx Cup in corso a Medinah nell’Illinois. Il primo torneo, il Northern Trust giocato nel New Jersey, l’abbiamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un uomo di 60 anni è stato arrestato nel Trentino

VIOLENZA SESSUALE SU MINORE: IN MANETTE PENSIONATO TREVIGIANO

Avrebbe ripetutamente abusato di una 15enne


TRENTO - Arrestato dalla polizia postale di Trento un pensionato di 60 anni residente a Treviso: l'accusa è violenza sessuale nei confronti di una minorenne trentina con problemi psichici. L'uomo, in vacanza a Levico nel Trentino, lo scorso settembre avrebbe avvicinato una 15enne con una scusa per poi paleggiarla e baciarla. Lì è iniziata tutta una serie di messaggi e telefonate, sfociati dopo un paio di settimane in un altro incontro, con atti sessuali più espliciti in auto. La madre della ragazza aveva però notato che la figlia si comportava in maniera strana, scoprendo la storia dal telefonino della figlia e denunciando l'uomo alla polizia. Ciò nonostante, il trevigiano ha cercato di nuovo di contattare la ragazzina, ma invano. A quel punto è scattato l'arresto.