Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'anno scorso 1.200 ragazzi partecipanti, per questa edizione corsi anche a Milano

VIDEOGAME E ROBOTICA, TORNANO I SUMMER CAMP DI H-FARM

Al via le iscrizioni per i centri estivi dedicati al mondo digitale


RONCADE - Dopo il successo dell’edizione 2016, che ha visto più di 1200 partecipanti in circa 100 laboratori, tornano i Digital Summer Camp di H-Farm, i corsi didattici estivi studiati per avvicinare bambini e ragazzi al mondo del digitale.
I partecipanti potranno realizzare un videogame, muovere i primi passi nel mondo della robotica, trovarsi alle prese con il ciak del loro primo film oppure scoprire tutti i segreti della realtà virtuale.

L’intento è quello di insegnare loro a sperimentare, inventare, trovare metodi e soluzioni alternative alle problematiche di tutti i giorni, dandogli il coraggio di rischiare e di sbagliare, esperienze che saranno utili nella vita di tutti i giorni. In questo senso gli strumenti digitali sono il mezzo più attuale e in grado di dare loro il maggior numero di opportunità, attraverso cui potranno sperimentare nuove forme di interazione e apprendimento.

Per la prima volta quest’anno ci sarà la possibilità di frequentare i percorsi didattici non solo nella sede principale di H-Farm, immersa nel verde nella campagna trevigiana, ma anche a Milano, alla Fabbrica del Vapore. Grazie alla nuova offerta milanese i posti disponibili salgono a 2.300: le prime iscrizioni sono già arrivate sia dall’Italia che dall’estero, grazie alla possibilità di seguire i corsi anche in lingua inglese.

In tutto sono previste 11 settimane di percorsi didattici, dal 12 giugno al primo settembre (eccetto la settimana di ferragosto), suddivisi in 5 aree tematiche: coding, robotica, digital making, videogame e digital media. Verranno organizzati 128 laboratori, tenuti e gestiti dal team di professionisti e docenti che da anni lavora in H-Farm per costruire una didattica nuova e stimolante.

Per conoscere l’offerta formativa dei Digital Summer Camp, H-Farm ha organizzato due Open Day: a Milano, l’1 aprile a partire dalle 10 all’Acquario Civico di Viale Gadio e l’8 aprile a Ca’ Tron, Roncade, in via Sile 6, dalle 9.30.

Tutte le informazioni a questo link.

Galleria fotograficaGalleria fotografica