Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/217: IL GOLF FINALMENTE VA IN TELEVISIONE

Sul campo di Ca' della Nave registrata la trasmissione di Bucarelli e Lanza


MARTELLAGO - È ben noto il disappunto del golfista che non è abbonato Sky, per non aver l’opportunità di vedere in chiaro le partite di golf nei programmi nazionali, seppur costretto a pagare il canone Rai. Non saprei a cosa ascrivere questo svantaggio sulla testa degli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il CSM ha aperto un fascicolo sul Gip trevigiano

IL GIUDICE ANGELO MASCOLO RISCHIA IL TRASFERIMENTO

Il magistrato aveva detto: "Lo Stato non c'è più, girerò armato"


Giustizia, il CSM apre un fascicolo sul giudice 'armato' Mascolo: "Mi difenderò"
„TREVISO TRTRETRETRTTREVISO TR
TREVISO Il comitato di presidenza del Consiglio Superiore della Magistratura ha aperto un fascicolo per accertare un’eventuale incompatibilità con il Tribunale di Treviso nei confronti del giudice Angelo Mascolo. Mascolo, GIP a Treviso, aveva annunciato la volontà di girare armato in quanto lo Stato italiano "non è più nelle condizioni di garantire la sicurezza dei cittadini. Anzi, semplicemente lo Stato non c’è più. D’ora in poi faccio da me: quando esco di casa mi metto in tasca la pistola”. La pratica è stata affidata alla Prima Commissione del Consiglio superiore della magistratura, per verificare se sussistano o meno i presupposti per avviare una procedura di trasferimento d'ufficio.