Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il CSM ha aperto un fascicolo sul Gip trevigiano

IL GIUDICE ANGELO MASCOLO RISCHIA IL TRASFERIMENTO

Il magistrato aveva detto: "Lo Stato non c'è più, girerò armato"


Giustizia, il CSM apre un fascicolo sul giudice 'armato' Mascolo: "Mi difenderò"
„TREVISO TRTRETRETRTTREVISO TR
TREVISO Il comitato di presidenza del Consiglio Superiore della Magistratura ha aperto un fascicolo per accertare un’eventuale incompatibilità con il Tribunale di Treviso nei confronti del giudice Angelo Mascolo. Mascolo, GIP a Treviso, aveva annunciato la volontà di girare armato in quanto lo Stato italiano "non è più nelle condizioni di garantire la sicurezza dei cittadini. Anzi, semplicemente lo Stato non c’è più. D’ora in poi faccio da me: quando esco di casa mi metto in tasca la pistola”. La pratica è stata affidata alla Prima Commissione del Consiglio superiore della magistratura, per verificare se sussistano o meno i presupposti per avviare una procedura di trasferimento d'ufficio.