Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I temi, riduzione del rischio di deriva, inquinamento puntiforme e ruscellamento da agrofarmaci

BUONE PRATICHE PER GLI AGRICOLTORI

Due giornate formative - dimostrative, mercoledì 5 giovedì 6 aprile


SALGAREDA - Due giornate di formazione per gli addetti del settore primario con un occhio di riguardo alle buone pratiche agricole.
Questo al centro della due giorni formativa-dimostrativa sulla riduzione del rischio di deriva, inquinamento puntiforme e ruscellamento da agrofarmaci in calendario mercoledì 5 aprile e giovedì 6 a Salgareda.

Il programma prevede nella giornata di mercoledì 5 un'introduzione teorica curata dall'Università di Torino sul tema della deriva e i sistemi per misurarla, approfondendo i dettagli sui dispositivi tecnici in grado di limitarla e sulla definizione delle aree di rispetto; seguirà la presentazione delle linee guida TOPPS dedicate alle possibili soluzioni tecniche per prevenire l'inquinamento puntiforme da agrofarmaci.

Giovedì 6 l'attività formativa sarà incentrata sul rischio di ruscellamento da agrofarmaci e relative buone pratiche agricole da adottare per contenere il fenomeno secondo quanto previsto dal progetto TOPPS WP (Water protection).

Il pomeriggio di entrambe le giornate sarà dedicato alle esercitazioni pratiche.

L'attività è gratuita e aperta agli operatori del settore agricolo, ai tecnici, ai professionisti che operano in agricoltura e a tutti gli interessati.

Per iscriversi è sufficiente inviare una mail all'indirizzo progetto.topps@unito.it indicando nome, cognome e data del corso al quale si intende partecipare.

Le due giornate formative sono promosse da Agrofarma, Associazione nazionale imprese agrofarmaci che fa parte di Federchimica, in collaborazione con il DISAFA – Università di Torino.

Mercoledì 5 e Giovedì 6 aprile
Vi.V.O. Agricola srl c/o Vigna Dogarina
Via Arzeri 35 – Località Campodipietra
Salgareda (TV)
Ore 08.45 – 17.00