Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/217: IL GOLF FINALMENTE VA IN TELEVISIONE

Sul campo di Ca' della Nave registrata la trasmissione di Bucarelli e Lanza


MARTELLAGO - È ben noto il disappunto del golfista che non è abbonato Sky, per non aver l’opportunità di vedere in chiaro le partite di golf nei programmi nazionali, seppur costretto a pagare il canone Rai. Non saprei a cosa ascrivere questo svantaggio sulla testa degli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Festa del pane, domani e domenica con laboratori e degustazioni

GUERRA & PANE: ECONOMIA E SOCIETÀ INTORNO AL PANE NEL CONFLITTO BELLICO

La presentazione del libro domani ore 16.30, Palazzo Rinaldi


TREVISO- E’ un weekend interamente dedicato al pane. Domani alle ore 16.30 nella sala affreschi di Palazzo Rinaldi verrà presentato il libro  “Guerra & Pane: economia e società intorno al pane nel conflitto bellicoin occasione dell’inizio della Festa del Pane che inizierà domani e si protrarrà per tutta la domenica sotto la Loggia dei Cavalieri e in Piazza Indipendenza con laboratori, degustazioni e la tradizionale consacrazione del pane.

Alla presentazione del libro interverranno, oltre agli autori, i presidenti Renato Salvadori per Confcommercio, Stefano Marcon per la Provincia di Treviso, Maurizio Porato per il Gruppo Panificatori. Modera il giornalista Bruno De Donà. La presentazione sarà arricchita dal contributo musicale di Francesca Gallo, ricercatrice e musicista, che con il coro ANA di Preganziol, eseguirà alcuni brani musicali rievocativi della Grande Guerra ed alcune letture.
Il libro, ideato e promosso dal Gruppo Panificatori Confcommercio di Treviso, edito da De Bastiani editore, realizzato con il contributo di Unascom-Confcommercio, la collaborazione fotografica del FAST (Archivio Fotografico storico della Provincia di Treviso), ha il patrocinio del Consiglio Regionale Veneto e del Comitato regionale per il Centenario della Grande Guerra.
La prefazione del libro è opera del Presidente della Regione Luca Zaia, l’introduzione del Presidente della Provincia di Treviso Stefano Marcon e contiene 3 autorevoli saggi storici e sociologici. Uno del giornalista Sergio Tazzer dal titolo: “Tascapane”, il secondo dal titolo “Pane e campagne di guerra” di Danilo Gasparini, docente e storico, e il terzo di Giampiero Rorato, enogastronomo, su “I mulini ai tempi della Grande Guerra”.
Il libro propone una lettura della Grande Guerra, della vita dei soldati e delle campagne trevigiane attraverso uno dei prodotti fondamentali della nostra terra: il pane, inteso come fonte di sostentamento per i soldati e anche come prodotto principe dell’economia agricola e dell’arte molitoria veneta, in una sequenza che, attraverso i tre saggi e le foto del Fast, fa comprendere come attorno alla necessità di sconfiggere la fame e di garantire la sopravvivenza alle truppe, si sia strutturata ed evoluta la società e l’economia, restituendoci uno spaccato importante della storia veneta.
Il libro è distribuito nelle librerie, nei panifici e per l’intero week-end sarà in vendita sotto la Loggia dei Cavalieri agli stand in occasione della Festa del pane.

Il Gruppo Panificatori Confcommercio di Treviso ha organizzato una vera e propria “Feste del pane”, sabato 1 e domenica 2 aprile, con stand, bancarelle, laboratori per bambini e degustazioni di prodotti da forno in Piazza Indipendenza e sotto la Loggia dei Cavalieri, con la collaborazione degli studenti del CFP (Centro di Formazione Professionale di Lancenigo) e del Comune di Treviso.
La festa inizia sabato pomeriggio, 1 aprile dalle 15 alle 19, col laboratorio per bambini “Mani in pasta” e varie dimostrazioni di panificazione e pasticceria alla Loggia dei Cavalieri, per proseguire per tutta la domenica, dove alle 12 si svolgerà il tradizionale rito di consacrazione del pane. In piazza Indipendenza è organizzata la Mostra mercato dei panificatori provenienti da tutto il Veneto. Il ricavato delle vendite e delle degustazioni verrà devoluto alle Associazioni dei Panificatori delle zone colpite dal terremoto nel centro Italia. Sarà presente Stefano Cappelli, panificatore di Arquata del Tronto (provincia di Ascoli) ed i presidenti delle Associazioni dei panificatori di Ascoli Piceno e Fermo.