Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'azienda sarà al Live Show di apertura della nuova edizione padovana di Smau

ALLA PETTENON COSMETICS IL PREMIO INNOVAZIONE SMAU

Vince tracciabilità del prodotto grazie ad un nuovo sistema di barcode


PADOVA - Pettenon Cosmetics Spa si aggiudica il premio Innovazione Smau grazie ad un particolare sistema di barcode per la tracciabilità dei prodotti e partecipa al Live Show di apertura della nuova edizione padovana di Smau, evento di riferimento nei settori innovazione e digitale per le imprese e i professionisti italiani.

Gianni Pegorin, Presidente della Pettenon Cosmetics Spa, insieme a Marco Tauber ICT Managing Director di Lima Corporate Spa, altra eccellenza del territorio premiata, ha partecipato alla tavola rotonda dedicata all’Industria 4.0, portando il proprio contributo e confrontandosi sulla visione di industria 4.0 anche con Lorenzo Gubian, Direttore della Direzione ICT e Agenda Digitale della Regione Veneto, Marco Bacci, Territory Account Manager Cisco, Ruggero Frezza, Presidente M31 e Francesco Baroncelli, Direttore Generale Marketing & Operations Clouditalia.

Industria 4.0 anche attraverso la tracciabilità del prodotto, la visione della Pettenon Cosmetics Spa, parte del Gruppo Pettenon presente in 93 Paesi, 5 continenti e con un trend di crescita del +19% di media confermato negli ultimi tre anni, e con un fatturato di 110 milioni di euro nel 2016, si racconta durante il live di apertura della nuova edizione padovana di Smau.

Quasi 76 milioni di pezzi prodotti all’anno, tutti rigorosamente tracciabili dal momento in cui entrano le materie prime in azienda a quando giunge al consumatore finale, grazie ad un particolare sistema di barcode. Per questo la Pettenon ha ricevuto il Premio Innovazione Smau nel padiglione 11 di PadovaFiere.

Il nostro punto di forza il prodotto sicuro e di qualità - afferma Gianni Pegorin, Presidente della Pettenon Cosmetics Spa - che viene creato attraverso materie prime selezionate e rigorosamente del territorio nazionale, formulato da laboratori interni di ricerca & sviluppo (7 i laboratori presenti nel Gruppo di cui 3 R&D, 2 controllo qualità e 1 microbiologico), testato nei centri tecnici (3 le aree dedicate del Gruppo ai test di prodotto), analizzato in ogni sua componente prima dell’immissione del mercato e supportato nella sua spiegazione tecnica di utilizzo dalle accademie interne di formazione (4 strutture collocate nel Gruppo). Tutto questo rigorosamente seguito in ogni sua fase del ciclo produttivo che comprende, all’origine, lo studio di prodotti specifici in base alle caratteristiche del capello e dell’area geografica di appartenenza e si completa con la possibilità di packaging personalizzati prototipati in 3D e una strategia creativa a supporto.

Per garantire un prodotto con queste caratteristiche, tutto il processo deve essere verificato, controllato e analizzato attraverso un ciclo produttivo completo che si avvale della perfetta sinergia tra automazione e manodopera specializzata. Sono oltre 32.000 le analisi effettuate ogni anno tra materie prime e prodotti finiti. Grazie a sistemi tecnologicamente avanzati, Pettenon Cosmetics si serve di un ciclo di produzione efficace ed efficiente in grado di rispondere alle domande sul prodotto: che cosa contiene? quando è stato confezionato? quali le materie prime? da dove provengono? a quale lotto corrispondono?

In altre parole, garantire qualità e sicurezza per il Gruppo Pettenon significa assicurare ai professionisti che lo utilizzano la garanzia di avere sempre la stessa resa, oltre a poter tracciare in qualsiasi momento tutti i dettagli di produzione di ciò che hanno in mano”.