Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/166: I GIORNALISTI GOLFISTI SI SFIDANO IN EMILIA

Il Challenge Aigg fa tappa al club Le Fonti e Bologna


BOLOGNA - Siamo in Emilia, per la terza e quarta tappa del Challenge Aigg Diavolina, e la prima giornata è al Club “Le Fonti”. Ci affacciamo ai piedi dell’appennino tosco emiliano in comune di Castel San Pietro Terme, appena un po’ a est di Bologna sulla storica Via...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA Č IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'edizione 2017 del progetto č partito dall'istituto Besta di Treviso

ANCHE NELLA MARCA LA GUARDIA DI FINANZA INSEGNA LA LEGALITĄ ECONOMICA

Le Fiamme Gialle nelle scuole per incontrare gli studenti


TREVISO - E’ partita ad inizio anno la quinta edizione del Progetto “Educazione alla legalità economica” che la Guardia di Finanza realizza anche nelle scuole della provincia di Treviso per parlare di cultura della legalità economica.
L’iniziativa trae origine da un protocollo d’intesa tra il Comando Generale del Corpo ed il ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca finalizzato a promuovere, nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”, un programma di attività a favore degli studenti della scuola primaria e secondaria.
L’intento è di far maturare la consapevolezza del valore della legalità economica, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale e dello sperpero di risorse pubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione, nonché dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti.
Nella città di Treviso, questa volta, è toccato all’Istituto statale di istruzione secondaria superiore “Fabio Besta” aprire a marzo la serie degli incontri didattici con gli studenti, curati dagli ufficiali della Guardia di Finanza.
Il progetto, anche per l’anno scolastico 2016/2017, prevede l’organizzazione, a livello nazionale, di interventi nelle scuole orientati a creare e diffondere il concetto di “sicurezza economica e finanziaria”, affermare il messaggio della “convenienza” della legalità economico-finanziaria, stimolare nei giovani una maggiore consapevolezza del delicato ruolo rivestito dalla GdF, quale organo di polizia vicino a tutti i cittadini, di cui tutela il bene fondamentale delle libertà economiche.
All’iniziativa è abbinato un concorso denominato “Insieme per la legalità” che ha lo scopo di sensibilizzare i giovani, tramite il coinvolgimento degli istituti scolastici, sul valore civico ed educativo della legalità economica, nonché in merito alle attività svolte dalle Fiamme Gialle in tali settori, favorendo la loro espressione libera, creativa e spontanea sulla tematica.