Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Domenica 9 aprile ore 17 nell'Abbazia Santa Maria di Follina

DOMENICA DELLE PALME, CONCERTO MEDITAZIONE DEL CORO SINE NOMINE

Nel concerto presentato uno studio sulla polifonia del XV e XVI secolo


FOLLINA - Concerto meditazioneAdoramus te, Christe” del Coro Sine Nomine domenica 9 aprile alle ore 17 nell'Abbazia Santa Maria di Follina.

Il Coro Sine Nomine di Treviso nasce nel 2005 dall'unione di una decina di coristi già impegnati in altre realtà musicali del trevigiano. Il suo repertorio è frutto di ricerca e studio accurato della Polifonia del XV e XVI secolo eseguita a "cappella", che privilegia brani sacri poco conosciuti ma particolarmente emozionanti, appartenenti a importanti autori di aree geografiche diverse.

Il nome del Coro è l’espressione latina “senza nome” che veniva spesso usata nel Rinascimento quando non si voleva far conoscere l’autore o la provenienza del materiale sonoro di una composizione musicale. Molte infatti sono le Messe “Sine Nomine” di importanti Polifonisti, quali Giovanni Pierluigi da Palestrina, Orlando di Lasso, Tomàs Luis de Victoria.

In questi anni il Coro si è esibito in numerosi concerti principalmente nel Veneto e in chiese molto suggestive, come la Basilica Gloriosa dei Frari di Venezia, l’Abbazia di Santa Maria in Follina, la Cattedrale di Asolo, la Basilica Santuario dei Santi Vittore e Corona a Feltre, la Chiesa di Santa Maria Maddalena e il Tempio Monumentale di San Nicolò a Treviso, in occasione anche di eventi istituzionali alla presenza di Ospiti e Autorità straniere, raccogliendo consensi sia dal punto di vista artistico e interpretativo che per la scelta dei brani raramente eseguiti.

Il Coro è diretto dal M° Edoardo Cervi che dal 1986 al 2014 ha diretto anche il Coro Polifonico “S. Elena Imperatrice” di Treviso con l’accompagnamento della propria “Orchestra Giovanile” nel repertorio Barocco.
Dall'inizio del 2013 il Coro si avvale, per quanto riguarda la vocalità, della collaborazione della Prof.ssa Morena D’Este, Docente di Direzione di Coro presso il Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia.

Concerto a ingresso libero.