Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/259: AL VIA LA NUOVA STAGIONE DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Come di consueto l'Aigg apre il campionato 2019 al Marco Simone


ROMA - La primavera era già esplosa, quando siamo andati a Roma per l’avvio del tour dei giornalisti golfisti. Alla prima giornata di tappa, però, abbiamo preso la pioggia. Come di consueto, il primo incontro era al Marco Simone Golf & Country Club, alle porte di Roma, che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/258: GUIDO MIGLIOZZI ESULTA AL KENYA OPEN

Primo successo sull'European Tour del 22enne vicentino


NAIROBI (KENYA) - Dopo aver seguito le prodezze di Francesco Molinari in Florida impegnato nel Players Championship, trasferiamoci ora in Kenya, a seguire la destrezza degli azzurri impegnati nel Magical Kenya Open del Tour europeo, sul percorso del Karen CC a Nairobi.Degli azzurri, a scendere in...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco: "Vogliamo evidenziare la capacità di rinascere dalle macerie"

TREVISO RICORDA IL BOMBARDAMENTO DEL 7 APRILE 1944

Alle 13.05, ora dell'attacco, i rintocchi della Torre civica


"Ricostruzione", foto di Bepi Mazzotti - Archivi contemporanei di storia politica della Fondazione CassamarcaTREVISO - "La capacità di rinascere dalle macerie e di riconquistare la propria vita testimonia la vera forza di una Comunità libera e democratica". E' questo lo slogan scelto dal sindaco Giovanni Manildo e dall'amministrazione comunale di Treviso per commemorare il bombardamento del 7 aprile 1944. Come ogni anno, la città ricorderà l'anniversario più drammatico raid aereo subito dal capoluogo della Marca nella seconda guerra mondiale: in quel tragico venerdì santo di 73 anni fa, quasi 3mila bombe furono sganciate dall'aviazione anglo-americana, provocando tra i mille e i 1.600 morti.

Il programma della commerazioni prevede:

- alle 10: Chiesa di S.Maria Ausiliatrice, Santa Messa celebrata da S.E.
Mons. Gianfranco Agostino Gardin, Vescovo di Treviso

- alle 12.15: Cerimonia di deposizione di corona d'alloro alla lapide dedicata
alle Vittime Civili di guerra presso lo scalone del Palazzo dei Trecento

- alle 12.40: Piazza dei Signori: In attesa dei solenni rintocchi, musica
corale e strumentale della Scuola Media "Luigi Stefanini" - Letture a cura
di Marco Ervas

- alle 13.05: Solenni rintocchi della campana della Torre Civica

- alle 17.00: Tempietto in S.Maria del Rovere - Strada della Madonnetta: S.
Messa in ricordo dei 123 bambini vittime innocenti del bombardamento
celebrata da Mons. Giuseppe Rizzo, Presidente del Capitolo dei Canonici
della Cattedrale

- alle 20.45: Auditorium Stefanini: concerto commemorativo della Banda
Musicale Cittadina "Domenico Visentin"