Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/166: I GIORNALISTI GOLFISTI SI SFIDANO IN EMILIA

Il Challenge Aigg fa tappa al club Le Fonti e Bologna


BOLOGNA - Siamo in Emilia, per la terza e quarta tappa del Challenge Aigg Diavolina, e la prima giornata è al Club “Le Fonti”. Ci affacciamo ai piedi dell’appennino tosco emiliano in comune di Castel San Pietro Terme, appena un po’ a est di Bologna sulla storica Via...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco: "Vogliamo evidenziare la capacitÓ di rinascere dalle macerie"

TREVISO RICORDA IL BOMBARDAMENTO DEL 7 APRILE 1944

Alle 13.05, ora dell'attacco, i rintocchi della Torre civica


"Ricostruzione", foto di Bepi Mazzotti - Archivi contemporanei di storia politica della Fondazione CassamarcaTREVISO - "La capacità di rinascere dalle macerie e di riconquistare la propria vita testimonia la vera forza di una Comunità libera e democratica". E' questo lo slogan scelto dal sindaco Giovanni Manildo e dall'amministrazione comunale di Treviso per commemorare il bombardamento del 7 aprile 1944. Come ogni anno, la città ricorderà l'anniversario più drammatico raid aereo subito dal capoluogo della Marca nella seconda guerra mondiale: in quel tragico venerdì santo di 73 anni fa, quasi 3mila bombe furono sganciate dall'aviazione anglo-americana, provocando tra i mille e i 1.600 morti.

Il programma della commerazioni prevede:

- alle 10: Chiesa di S.Maria Ausiliatrice, Santa Messa celebrata da S.E.
Mons. Gianfranco Agostino Gardin, Vescovo di Treviso

- alle 12.15: Cerimonia di deposizione di corona d'alloro alla lapide dedicata
alle Vittime Civili di guerra presso lo scalone del Palazzo dei Trecento

- alle 12.40: Piazza dei Signori: In attesa dei solenni rintocchi, musica
corale e strumentale della Scuola Media "Luigi Stefanini" - Letture a cura
di Marco Ervas

- alle 13.05: Solenni rintocchi della campana della Torre Civica

- alle 17.00: Tempietto in S.Maria del Rovere - Strada della Madonnetta: S.
Messa in ricordo dei 123 bambini vittime innocenti del bombardamento
celebrata da Mons. Giuseppe Rizzo, Presidente del Capitolo dei Canonici
della Cattedrale

- alle 20.45: Auditorium Stefanini: concerto commemorativo della Banda
Musicale Cittadina "Domenico Visentin"