Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco: "Vogliamo evidenziare la capacitÓ di rinascere dalle macerie"

TREVISO RICORDA IL BOMBARDAMENTO DEL 7 APRILE 1944

Alle 13.05, ora dell'attacco, i rintocchi della Torre civica


"Ricostruzione", foto di Bepi Mazzotti - Archivi contemporanei di storia politica della Fondazione CassamarcaTREVISO - "La capacità di rinascere dalle macerie e di riconquistare la propria vita testimonia la vera forza di una Comunità libera e democratica". E' questo lo slogan scelto dal sindaco Giovanni Manildo e dall'amministrazione comunale di Treviso per commemorare il bombardamento del 7 aprile 1944. Come ogni anno, la città ricorderà l'anniversario più drammatico raid aereo subito dal capoluogo della Marca nella seconda guerra mondiale: in quel tragico venerdì santo di 73 anni fa, quasi 3mila bombe furono sganciate dall'aviazione anglo-americana, provocando tra i mille e i 1.600 morti.

Il programma della commerazioni prevede:

- alle 10: Chiesa di S.Maria Ausiliatrice, Santa Messa celebrata da S.E.
Mons. Gianfranco Agostino Gardin, Vescovo di Treviso

- alle 12.15: Cerimonia di deposizione di corona d'alloro alla lapide dedicata
alle Vittime Civili di guerra presso lo scalone del Palazzo dei Trecento

- alle 12.40: Piazza dei Signori: In attesa dei solenni rintocchi, musica
corale e strumentale della Scuola Media "Luigi Stefanini" - Letture a cura
di Marco Ervas

- alle 13.05: Solenni rintocchi della campana della Torre Civica

- alle 17.00: Tempietto in S.Maria del Rovere - Strada della Madonnetta: S.
Messa in ricordo dei 123 bambini vittime innocenti del bombardamento
celebrata da Mons. Giuseppe Rizzo, Presidente del Capitolo dei Canonici
della Cattedrale

- alle 20.45: Auditorium Stefanini: concerto commemorativo della Banda
Musicale Cittadina "Domenico Visentin"