Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA È IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/163: IL CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017 PRENDE IL VIA DAL MARCO SIMONE

L'ospitalità di Laura Biagiotti e della figlia Lavinia per l'esordio del circuito dei giornalisti golfisti


ROMA - Come ogni anno, ha tappe importanti il challenge AIGG Diavolina. Questa laziale ne è il debutto, nella consueta due giorni romana, sicuramente considerevole. Oggi siamo al “Marco Simone” a Roma, proseguirà domani al “Terre dei Consoli” nel viterbese, per successivamente far tappa al “Bologna” e a “Le Fonti” in Emilia Romagna, a “Punta Ala” e “Terme di Saturnia” in Toscana, a “Cà della Nave” e “Montecchia” in Veneto, al “Colline del Gavi” e “Villa Carolina” in Piemonte, e a “Bergamo” e “Villa d’Este” in Lombardia. Oltre a questo giro d’Italia, c’è l’Alpen Cup in tre tappe nei GC di Asiago,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Presentazione percorso, giovedì 27 aprile ore 17.30 nell'aula magna delle scuole medie

STILELIBERO, TORNA IL PROGETTO SICUREZZA

Coinvolti 230 bambini delle classi elementari di Preganziol


PREGANZIOL - “Sicurezza in ambiente acquatico”, il centro natatorio “StileLibero” per il secondo anno ha riproposto il progetto con il patrocinio del Comune di Preganziol e la collaborazione di Protezione Civile e Vigili del Fuoco.

230 bambini delle classi elementari dell'istituto Comprensivo di Preganziol, in questi giorni a lezione per imparare a mettere in pratica comportamenti e azioni si auto salvamento, indispensabili per affrontare ambienti acquatici, a volte insidiosi.

“Saper nuotare e affrontare particolari situazioni in acqua può salvarti la vita – ha precisato ieri a bambini e genitori presenti, Elisabetta Pusiol Presidente di StileLibero – Il nuoto forma il fisico e la mente dei nostri bambini, ma in questo progetto l’obiettivo è soprattutto quello di aiutarli a riconoscere i propri limiti e di conseguenza frequentare con sicurezza e consapevolezza gli ambienti acquatici, di cui anche questo territorio è ricco.”

I ragazzi hanno affrontato in questi giorni l’ultima lezione in cui sono entrati in piscina abbigliati, con pantaloni felpe e scarpe da ginnastica, per simulare una caduta accidentale in acqua e la conseguente gestione di auto salvamento.

“Abbiamo riproposto il percorso di sicurezza in ambiente acquatico, riscontrando grande partecipazione e interesse. I ragazzi coinvolti quest’anno sono ben 230, insegnanti e genitori sono entusiasti del progetto, e di questo siamo molto soddisfatti. – dichiara Luca Lucchetta Direttore Tecnico di StileLibero – tutto il percorso dei ragazzi e i principi fondamentali di un responsabile approccio agli ambienti acquatici, sarà poi presentato durante un convegno aperto alla cittadinanza, il prossimo giovedì 27 aprile, alle 17.30, presso l’aula magna delle scuole medie.”



Partner essenziali in questo progetto i volontari della Protezione Civile di Preganziol e la “Squadra salvamento acquatico dei Vigili del Fuoco di Venezia”.