Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/278: IL "GIGANTE" BELGA PIETERS TRIONFA AL CZECH MASTERS

Ultimo giro record, Andrea Pavan conquista il terzo posto


PRAGA (REP. CECA) - Lasciamo per il momento tranquilli i 70 più grandi giocatori del mondo, a darsi battaglia nel BMW Championship, la seconda delle tre tappe della FedEx Cup in corso a Medinah nell’Illinois. Il primo torneo, il Northern Trust giocato nel New Jersey, l’abbiamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Presentazione giovedì 13 aprile ore 18, auditorium spazi Bomben

"LA BALLATA DI TEMI", ROMANZO DI MICHELE ZANETTI

Prevale il respiro dell'ambiente e del territorio, che domina incontrastato ogni evento


TREVISO - La Fondazione Benetton Studi Ricerche presenta il libro “La ballata di Temidi Michele Zanetti (ADLE Edizioni, 2016), giovedì 13 aprile alle ore 18 nell'auditorium degli spazi Bomben di Treviso.

L'autore ne parlerà con Nadia Breda, docente di Antropologia culturale all'Università di Firenze, studiosa esperta del mondo delle paludi, ambientazione della vicenda narrata.
Naturalista, autore di numerosi saggi di divulgazione naturalistica e di alcune opere di narrativa, nel suo primo romanzo Zanetti racconta una storia del Novecento che ha come teatro il mondo della palude, paesaggio tipico del litorale del veneto orientale, prima della bonifica, a cui è indissolubilmente legato il protagonista, Artemidoro, detto Temi, che lì ha le sue radici, la sua anima e il suo destino.
Le sue vicende personali si intrecciano con gli avvenimenti della Seconda guerra mondiale, ma su tutto prevale il respiro dell'ambiente e del territorio, che domina incontrastato ogni evento.

"Nella palude salsa, ai confini con il mare, un uomo vive la sua vita aggrappato a ciò che rimane del suo mondo. Un universo che, giorno dopo giorno, egli vede restringersi, inesorabilmente, incalzato da paesaggi nuovi e vuoti, che affermano un ordine diverso e geometrico, che non gli appartiene. La parabola conclusiva dei destini della grande palude e delle anime che le appartenevano. Realtà umane e di paesaggio, che labili tracce hanno lasciato sotto i cieli vastissimi della Venezia orientale".

Ingresso libero

Auditorium spazi Bomben, Fondazione Benetton
via Cornarotta, 7 – Treviso

Per informazioni:
Fondazione Benetton Studi Ricerche
tel. 0422.5121