Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/163: IL CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017 PRENDE IL VIA DAL MARCO SIMONE

L'ospitalitÓ di Laura Biagiotti e della figlia Lavinia per l'esordio del circuito dei giornalisti golfisti


ROMA - Come ogni anno, ha tappe importanti il challenge AIGG Diavolina. Questa laziale ne è il debutto, nella consueta due giorni romana, sicuramente considerevole. Oggi siamo al “Marco Simone” a Roma, proseguirà domani al “Terre dei Consoli” nel viterbese, per successivamente far tappa al “Bologna” e a “Le Fonti” in Emilia Romagna, a “Punta Ala” e “Terme di Saturnia” in Toscana, a “Cà della Nave” e “Montecchia” in Veneto, al “Colline del Gavi” e “Villa Carolina” in Piemonte, e a “Bergamo” e “Villa d’Este” in Lombardia. Oltre a questo giro d’Italia, c’è l’Alpen Cup in tre tappe nei GC di Asiago,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il presidente Pignata: "Auspicavamo il gruppo unico, ora si collabori"

CREDITO TREVIGIANO SCEGLIE IL GRUPPO BANCARIO ICCREA

Il cda ufficializza la decisione della bcc di Vedelago


VEDELAGO - Il consiglio di amministrazione di Credito Trevigiano ha deliberato di proporre ai soci, nell’assemblea del 21 maggio prossimo, l’adesione a Iccrea come futuro GBC-Gruppo Bancario Cooperativo.
“Fin dal varo della normativa di riforma del credito cooperativo - precisa il presidente Pietro Pignata - la nostra bcc ha auspicato la costituzione di un unico Gruppo bancario cooperativo. Una soluzione che avrebbe consentito di mettere a fattor comune le eccellenze presenti da decenni nel movimento. In mancanza di un tale presupposto abbiamo dovuto avviare un meditato ed approfondito processo di analisi che ha coinvolto gli organi sociali, la cirezione ed i responsabili delle principali funzioni aziendali. La scelta, quindi, è il frutto di valutazioni di tipo strategico, patrimoniale, industriale e tecnico che hanno interessato tutti gli aspetti che impattano in modo rilevante sulla gestione della nostra banca di credito cooperativo".
L’auspicio del consiglio di amministrazione - conclude Pignata è che "in futuro le due banche, che si sono candidate a capogruppo dei costituendi gruppi bancari, sappiano attivare proficue collaborazioni affinchè si creino comuni opportunità di business senza dimenticare le comuni caratteristiche della cooperazione, della mutualità e del localismo".