Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/163: IL CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017 PRENDE IL VIA DAL MARCO SIMONE

L'ospitalitÓ di Laura Biagiotti e della figlia Lavinia per l'esordio del circuito dei giornalisti golfisti


ROMA - Come ogni anno, ha tappe importanti il challenge AIGG Diavolina. Questa laziale ne è il debutto, nella consueta due giorni romana, sicuramente considerevole. Oggi siamo al “Marco Simone” a Roma, proseguirà domani al “Terre dei Consoli” nel viterbese, per successivamente far tappa al “Bologna” e a “Le Fonti” in Emilia Romagna, a “Punta Ala” e “Terme di Saturnia” in Toscana, a “Cà della Nave” e “Montecchia” in Veneto, al “Colline del Gavi” e “Villa Carolina” in Piemonte, e a “Bergamo” e “Villa d’Este” in Lombardia. Oltre a questo giro d’Italia, c’è l’Alpen Cup in tre tappe nei GC di Asiago,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Star i Congedati della Cadore, gran finale sulla Gradinata

CONEGLIANO DIVENTA CAPITALE DELLE FANFARE ALPINE

Sabato 22 aprile concerti in tutta la cittÓ


CONEGLIANO - Conegliano diventa capitale delle fanfare alpine. In vista della 90esima Adunata nazionale del Piave, sabato 22 aprile la città del Cima ospiterà un vero e proprio festival di queste formazioni musicali, diffuso in tutto il centro.
“Questo appuntamento – spiega Giuseppe Benedetti, presidente della sezione Ana di Conegliano, una delle quattro, insieme a Treviso, Valdobbiadene e Vittorio Veneto ad organizzare il raduno delle penne nere – ha una connotazione speciale poiché si svolgerà in teatro, ma anche nelle vie e nelle piazze della città, coinvolgendo la gente in un carosello emozionante”.
La parte del leone spetta alla gloriosa Fanfara Congedati della Brigata Alpina Cadore che si esibirà alle 17.30 in via Carducci e piazza Cima e alle 21 nel Teatro Accademia (con ingresso libero).
Accanto a questo evento musicale sono previste esibizioni diffuse a partire dalle 20.30 con protagonisti: la Fanfara Alpina Sezione di Conegliano, il Corpo Bandistico parrocchiale Majorette di Maser (per la Sezione di Treviso), il Corpo Bandistico di Moriago della Battaglia 1827 (per Valdobbiadene) e il Corpo bandistico Cappella Maggiore (per Vittorio Veneto).
E poi il gran finale: alle 23.15 tutte le fanfare si ritroveranno sulla Gradinata degli Alpini per eseguire all’unisono l’Inno nazionale italiano. L’evento sostenuto dal COA, Comitato Organizzatore Adunata, gode del patrocinio dell’Ana nazionale, della Regione Veneto, della Provincia di Treviso e del Comune di Conegliano.

Galleria fotograficaGalleria fotografica