Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/237: L'OPEN D'ITALIA DEI CAMPIONI PARALIMPICI

Lo svedese Joakim Björkman si conferma imbattibile


CREMA - Sotto l’egida di EDGA (European Disabled Golf Association), si è giocata a Crema la 18esima edizione del torneo italiano per giocatori disabili, aperta a tutte le tipologie di disabilità. Il torneo, appena concluso, si è giocato sulla distanza di trentasei buche,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

434 viaggi solo a Febbraio 2017, per 15.680 chilometri percorsi

RIPRENDE IL SERVIZIO DI TRASPORTO SOCIALE DI CSV

Torna il progetto "Stacco" ideato da Volontarinsieme e finanziato dalla Regione


TREVISO - Dal 1 Febbraio è ripartito il progetto “STACCO” un servizio ideato e fornito dal Volontarinsieme – CSV Treviso, e finanziato dalla Regione Veneto, che ha deciso di sostenere progettualità dedicate al trasporto e accompagnamento sociale, inteso come servizio offerto dalle organizzazioni di volontariato in rete a favore di persone svantaggiate rispetto alla mobilità ordinaria, quali per esempio persone anziane e disabili.

Nel solo mese di Febbraio 2017 sono eseguiti un totale di 434 viaggi (prevalentemente verso ospedali e strutture sanitarie) sono state impiegate 895 ore di volontariato e percorsi 15.680 chilometri.

Oltre 200 volontari impiegati e 47 mezzi messi a disposizione sono i numeri che compongono la rete del progetto “Stacco” che ha l’obiettivo di organizzare, in un’ottica di sistema, i trasporti sociali che già da tempo vengono realizzati sul territorio provinciale, in particolare quelli non compresi in convenzioni tra organizzazioni di volontariato e Istituzioni

Si tratta di un trasporto “a chiamata” che garantisce il massimo utilizzo dei mezzi e una risposta ottimale alla domanda, sempre crescente, di trasporto persone in difficoltà, attraverso il numero verde 800 68 50 90, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.30, per accogliere le richieste dal territorio.

E’ importante che il progetto sia ripartito, dopo un breve periodo di sospensione. L’efficacia del servizio offerto è attestata dai numeri, importanti, del primo mese dove sono stati effettuati oltre 430 trasporti, e i dati di Marzo (in elaborazione) sono ancora più lusinghieri – afferma Alberto Franceschini Presidente Volontarinsieme – CSV Treviso – Si tratta di trasporti a carattere sanitario, sociale ma a volte anche ludico o culturale, dando necessariamente una priorità ai bisogni primari e più urgenti. Ci poniamo sempre l’obiettivo di aumentare il numero di trasporti effettuati, diffondere il servizio sul territorio e aumentare la qualità offerta e, infine, dare adeguato riconoscimento ai volontari che svolgono il servizio e soddisfazione agli Enti Locali che attivano la convenzione.

Breve report dei numeri per dieci mesi di attività nel 2016:

Il Progetto Stacco nei dieci mesi in cui è stato attivo nel 2016 in provincia di Treviso, ha fornito un servizio a 885 cittadini in difficoltà, ha visto la registrazione di 4.627 trasporti effettuati, sono stati percorsi per la precisione 130.416 chilometri nei territori delle ex tre Ulss 7-8-9.