Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/220: BROOKS KOEPKA FA IL BIS ALL'US OPEN

Il terribile campo di Shinnecock Hills fa strage di big


TREVISO - Risale al 1891 la storia di questo percorso che nasce a 12 buche, alle porte di New York. Seguirono le altre 6 nel 1895, poi subì modifiche nel 1920, per essere completato nel 1931. Oggi il percorso è un par 70 di ben 6.808 metri. Da sempre considerato tra i più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gagliarda prestazione dei trevigiani, ora penultimi

NOTTE DA LEONI, EDINBURGH BATTUTO 21-6

In meta Barbieri ed Esposito, 11 punti di McKinley


TREVISO - Un'altra notte da Leoni: il Benetton supera l'Edinburgh e si riappropria del penultimo posto. A Monigo i primi minuti di gioco vedono le due squadre studiarsi ed incapaci di creare seri pericoli. Così bisogna aspettare il 24’ per vedere il risultato sbloccarsi, Hoyland trova il break giusto ma i Leoni lo fermano con un fallo. L’arbitro assegna il calcio di punizione e gli ospiti passano in vantaggio con Tovey che dalla piazzola centra i pali. Ma il pareggio dei biancoverdi è immediato, McKinley pareggia con un calcio piazzato centrale dai 22 m. Con il passare dei minuti gli uomini di coach Crowley diventano più intraprendenti, la mischia mostra la sua forza ed arriva così un altro calcio a favore dei Leoni; McKinley nonostante questa volta la posizione sia defilata è ancora preciso. Benetton che prima del finale di primo tempo vuole allungare le distanze e ci riesce con la meta di Barbieri, bravo a schiacciare in meta da mischia avanzante. La ripresa inizia con altri tre punti al piede messi a segno da McKinley. Edimburgo prova a reagire ma sbaglia l’ultimo offload che finisce nelle mani di McLean. Al 61’ Esposito al termine una veloce azione alla mano si tuffa in meta, termina di poco fuori la trasformazione di McKinley. Negli ultimi dieci minuti prima Sperandio e dopo Tebaldi hanno la possibilità di andare in meta e regalare il punto di bonus offensivo ai propri compagni di squadra ma il primo scivola e non riesce a schiacciare in meta, il secondo invece schiaccia ma l’arbitro ferma tutto perché il passaggio di Barbieri era in avanti.

BENETTON-EDINBURGH 21-6

BENETTON 15 Luke McLean (63’ Tommaso Benvenuti), 14 Angelo Esposito, 13 Tommaso Iannone, 12 Alberto Sgarbi, 11 Luca Sperandio, 10 Ian McKinley (74’ Tito Tebaldi), 9 Edoardo Gori (67’ Giorgio Bronzini), 8 Robert Barbieri, 7 Abraham Steyn (78’ Roberto Santamaria), 6 Marco Lazzaroni, 5 Dean Budd (C) (71’ Jean-Francois Montauriol), 4 Marco Fuser, 3 Simone Ferrari (63’ Tiziano Pasquali), 2 Luca Bigi (58’ Davide Giazzon), 1 Federico Zani (74’ Alberto Porolli) All. Kieran Crowley

EDINBURGH 15 Glenn Bryce, 14 Damien Hoyland (63’ Junior Rasolea), 13 Chris Dean, 12 Phil Burleigh, 11 Rory Scholes, 10 Jason Tovey, 9 Nathan Fowles (63’ Sam Hidalgo-Clyne), 8 Viliami Fihaki (63’ Cornell du Preez), 7 Hamish Watson, 6 Viliame Mata, 5 Grant Gilchrist, 4 Fraser McKenzie (49’ Artur Bresler), 3 Simon Berghan, 2 Ross Ford (C) (57’ Stuart McInally), 1 Murray McCallum (51’ Derrick Appiah) All. Duncan Hodge
ARBITRO: Murphy (Irlanda)
MARCATORI: 24’ p. Tovey, 27’ p. McKinley, 32’ p. McKinley, 36’ meta Barbieri tr McKinley, 41’ p. McKinley, 57’ p. Tovey, 61’ meta Esposito