Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/166: I GIORNALISTI GOLFISTI SI SFIDANO IN EMILIA

Il Challenge Aigg fa tappa al club Le Fonti e Bologna


BOLOGNA - Siamo in Emilia, per la terza e quarta tappa del Challenge Aigg Diavolina, e la prima giornata è al Club “Le Fonti”. Ci affacciamo ai piedi dell’appennino tosco emiliano in comune di Castel San Pietro Terme, appena un po’ a est di Bologna sulla storica Via...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA È IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'incontro venerdì sera alle 19 all'Auditorium di Santa Caterina

PROFUGHI DOPO CAPORETTO, IN CONFERENZA

L'esodo di massa delle popolazioni civili dopo la grande disfatta


TREVISO - Profughi, cent'anni fa dopo Caporetto. Si terrà nell’Auditorium del Museo di Santa Caterina a Treviso venerdì 21 aprile alle ore 19, la seconda conferenza, del ciclo di quattro, organizzata dall’Associazione culturale Alpini x Treviso in collaborazione con il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Trento. Sono tutti incontri legati al Centenario dalla Grande Guerra: 1914-1918: “Combattenti, e non solo - protagonisti e vittime della Grande Guerra”.

Dopo la prima conferenza del 31 marzo, in cui il relatore prof. Marco Mondini dell’Università di Padova ha dissertato sul tema “Gli Alpini”, tocca ora al prof. Gustavo Corni, docente di storia contemporanea all’Università di Trento, ben noto nel mondo scientifico e autore di innumerevoli testi di fama internazionale.

L’argomento trattato (I profughi) riguarda un tema ancora poco studiato: l’esodo di massa delle popolazioni civili dopo l’avanzata degli Imperi Centrali dall’Isonzo al Piave. E il prof. Corni, con la sua conoscenza della materia e la sua notevole capacità espositiva, saprà riportare la platea indietro nel tempo, a quei terribili giorni che seguirono la rotta di Caporetto.

La serata sarà allietata dai canti del Coro Stella Alpina di Treviso. Ingresso libero.

Seguiranno le altre due conferenze: il giorno 24 maggio con il prof. Alessandro Barbero (Gli ufficiali italiani a Caporetto), e il 14 giugno con il prof. Massimo Rossi (Il confine geografico naturale). Per informazioni contattare: info@alpinixtreviso.it - 347 5452150.