Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Si è parlato di questa disciplina nella conviviale del Panathlon di Treviso

IL CRICKET, SPORT POPOLARE NEL MONDO MA NON IN ITALIA

L'Olimpia Paese ha vinto scudetti e Coppe ma è senza campo


TREVISO - Serata conviviale dedicata al cricket quella di ieri al Ristorante da Migò ed organizzata dal Panathlon di Treviso presieduto da Andrea Vidotti. Uno sport secondo al mondo dopo il calcio per numero di praticanti e che a Paese vanta una società, l'Olimpia Casteller, capace di vincere due scudetti e due Coppa Italia ma ha dovuto sempre trovare un campo su cui giocare, Venezia e Bologna, e quest'anno non si neanche iscritta al campionato. "Il cricket a Paese è nato 10 anni fa-racconta Paola Donadi, presidente del club-subito fu introdotto nelle scuole ed accolto bene, praticabile da ragazzi anche con fisico non imponente. Noi dell’Olimpia di cricket non sapevamo nulla ma accettammo di praticarlo creando varie squadre, anche maschili, con buoni risultati, abbiamo mandato otto atlete in nazionale, facciamo laboratori: sabato 22  dalle 15 alle 17 alle medie di Postioma ci sarà una esercitazione pratica per tutti. Però senza campo abbiamo grandi difficoltà, come facciamo a diffondere uno sport se non possiamo praticarlo?". In tal senso l'assessorato allo sport del comune di Ponzano, il cui titolare è Mario Sanson, ha promesso che si interesserà per offrire la possibilità di praticarlo: per giocare a cricket serve un‘area, ovale o rotonda, di diametro tra i 137 e 150 metri, quasi due campi da calcio e dunque il problema è proprio reperiore lo spazio necessario. Alla serata hanno partecipato anche Simone Gambino, Noemi La Fata, Responsabile Logistica, Scuola e Tesseramenti della Federazione Cricket Italiana, e Anam Mollik, giocatore della Nazionale Italiana.