Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La sua bottega per decenni punto di riferimento del Quartier del Piave

CHIUDE I BATTENTI ANCHE L'ULTIMO BARBIERE DI SERNAGLIA

Santino Sartori va in pensione dopo 62 anni


SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA - Anche l’ultimo salone di barbiere, condotto da Santino Sartori classe 1942 a Sernaglia della Battaglia, chiuderà i battenti a fine mese. Una decisione che l’artigiano ha preso a malincuore per raggiunti limiti d’età. Quando la notizia si è diffusa in questi ultimi giorni in paese, molti dei suoi affezionali clienti, pur comprendendo –vista l’età- la scelta di Santino, che per qualche decennio era stato non solo il loro coiffeur, ma soprattutto un amico, al quale confidare i problemi famigliari, di lavoro o fatti strani che avvenivano in paese, sono rimasti molto dispiaciuti. Santino è un personaggio sicuramente carismatico, molto conosciuto e stimato a Sernaglia ed in tutto il quartier del Piave. Decine di migliaia i clienti di ogni età che in questi 62 anni di attività hanno potuto usufruire della sua incomparabile professionalità, tra questi anche personaggi famosi dell’imprenditoria italiana, dello spettacolo, della cultura e dello sport. Oltre 80 anni fa il negozio era stato avviato dal padre Domenico. A 13 anni terminata la scuola dell’obbligo Santino, aveva iniziato a lavorare nella bottega del padre e contemporaneamente faceva dei corsi di specializzazione in alcuni saloni di Pieve di Soligo e Treviso. Nel 1970 il padre Domenico muore e così Santino decise di prendere in mano lui le redini dell’attività. Il primo gennaio del 1996 Santino andò in pensione, ma il suo orgoglio e la sua passione per il lavoro lo convinsero a non mollare ed a continuare la opera nell’amata bottega artigiana, per altri 21 anni. Ora anche a Sernaglia, un paese di oltre duemila abitanti, resterà senza un negozio di barbiere, un servizio che viene a mancare e che andrà soprattutto a penalizzare le persone più anziane che non avranno la possibilità di spostarsi con l’auto.
Diego Berti