Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: È GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il bandito ora è in gravi condizioni al Ca Foncello

GUARDIA GIURATA SPARA AD UN RAPINATORE DI BANCOMAT

fallito l'assalto alla cassa di Veneto Banca a Trevignano


TREVISO - Stavolta il solito tentativo di far saltare un bancomat si è trasformato in un fatto di sangue:Notte di assalti ai bancomat, guardia giurata spara ad un giostraio

Manuel Major, giostraio di 36 anni di Giavera del Montello, è in gravi condizioni al Ca' Foncello dopo essere stato ferito in piena notte da un colpo di pistola da parte di una guardia giurata che stava tentando di fermare la fuga della banda che aveva cercato di far saltare il bancomat della filiale di Veneto Banca a Trevignano. Alla vettura dei banditi in fuga si era gettata all'inseguimento una pattuglia di carabinieri, dopo che era scattato il sistema d'allarme. L'auto è stata intercettata a Barcon da una guardia giurata dei Rangers che proveniva dal senso opposto e che si è messa di traverso, poi l'agente ha esploso dei colpi di pistola. Un proiettile ha colpito il rapinatore al capo. Mentre i complici sono riusciti a fuggire, il ferito è stato soccorso e trasportato all'ospedale, dove è piantonato.