Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Era diventato padre di una bambina da pochi giorni

SPAVENTATO DAL CANE DEL VICINO, 31ENNE PRECIPITA DALLE SCALE E MUORE

Tragica fine di un giovane domenicano a Santa Bona di Treviso


TREVISO - Spaventato dal cane del vicino, è precipitato nella tromba delle scale, perdendo la vita. E' la tragica e incredibile fine di un 31enne di origini sudamericane, padre di una bambina di pochi giorni, residente a Santa Bona, a Treviso.
Luis Jefferson Gesualdo, domenica sera, poco dopo le 19.30 è uscito dal suo appartamento, in una palazzina in via Santa Bona Vecchia, ma sul pianerottolo si è trovato di fronte il pastore tedesco di un altro condomino e, forse proprio per evitare l'animale, si è sporto troppo dal ballatoi, cadendo per alcuni metri. Un volo fatale per il giovane: nonostante il rapido intervento, gli operatori del Suem 118 non hanno potuto fare nulla per lui.
Il 31enne, nativo della Repubblica Dominicana, lavorava come mulettista alla Geox e da pochi giorni aveva avuto una figlia. Sul posto anche gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Treviso, a cui ora spetterà il compito di chiarire l'esatta dinamica dell'accaduto ed accertare eventuali responsabilità.