Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un grande concerto per innalzare un inno alla cultura e a Venezia

SAN MARCO 2017 SI FESTEGGIA IN MUSICA

Dalle 15.30 in piazza San Marco la riccorrenza del santo patrono



VENEZIA -
La ricorrenza del santo patrono, un emblema della cultura e della civiltà veneta come la musica, il luogo simbolo (ed una delle meraviglie mondiali) di Venezia come piazza San Marco.

Ci sono tutti gli ingredienti perchè il 25 aprile 2017 sia un evento eccezionale: proprio nel cuore della capitale della Repubblica Serenissima si svolgerà, a partire dalle 15.30, la "Festa di San Marco Santo Patrono: Inno alla Cultura, Inno a Venezia".
Ad arricchire ulteriormente le tradizionali celebrazioni, oltre all'ufficialità del patrocino della Città di Venezia, la manifestazione prevede un concerto dell'Orchesta de "I Solisti di Radio Veneto Uno": ancora massimo riserbo sul programma, ma di certo, vista l'occasione, non potrà mancare un omaggio al caposcuola della grande musica classica veneta, Antonio Vivaldi. 
L'evento è organizzato dall'Associazione Culturale Veneto Uno e dall'Associazione Culturale Veneto Nostro - Raixe Venete, in collaborazione con il Comitato per le Celebrazioni Storiche della Milizia Veneta e Gruppo Abiti Tradizionali Veneti.